ZOO BURGER SUGLI ATTENTI

MILANO TO BE vs ZOO BURGER 3-7 (Girone D)
RETI: Morganti x3 (Z), Berti x2 (Z), Gallizia (Z), Sicolo (Z), Tebaldi x2 (M), Grossi (M).

ZOO BURGER SUGLI ATTENTI -Francesco Nigro-

Finalmente anche il girone D comincia per la Soul Summer Cup, e all’Ulmi stadium di Milano, si sfidano Milano To Be e Zoo Burger. La partita comincia con i biancoverdi di Zoo Burger che trovano il vantaggio dopo pochi minuti con Berti, prima di essere rimontati da un doppio Tebaldi. Inizia poi lo show di Morganti e compagni, con il fantasista numero 10 che si rende protagonista di una prestazione esaltante e con una tripletta conduce Zoo Burger alla prima vittoria nella Soul Summer Cup. Alla tripletta di Morganti e la e alla doppietta di Berti si aggiungono Le reti di Gallizia e Sicolo che consentono a Zoo Burger di agguantare i primi tre punti nel girone.

LE PAGELLE

MILANO TO BE

Legnani 6 Nonostante i vari gol subiti si dimostra uno dei migliori. È anche grazie a lui se la sua squadra resiste nel primo tempo.

Grossi 6 Un gol e tanto lavoro di sacrificio per un giocatore che nonostante la giornata storta strappa la suffilaenza.

Tebaldi 6.5 Prestazione ampiamente sufficiente per uno dei migliori tra le fila dei suoi. Due gol e tanta intraprendenza per un giocatore interessante.

Scopel 6 Quando entra si fa sentire con l’esperienza e non solo. Bravissimo in occasione dell’assist. Cannizzo 5 Fuori partita e prova insufficiente. Non riesce mai a farsi trovare dai compagni.

Amine 5 Non riesce ad incidere nel match e viene spesso messo in cattiva luce dai difensori avversari. Serve di più.

Marino 5.5 Prestazione discreta a cui manca solo un pizzico di convinzione per essere sufficiente.

Odu 5.5 La qualità palla al piede non manca, ma spesso si incaponisce e prova la la giocata anche senza spazio perdendo la sfera.

ZOOBURGER
Invrea 7 Sicuro tra i pali e bravo a respingere al mittente le minacce avversarie.

Sicolo 7 Un gol e tanta, tantissima presenza sulle fasce. Tocca un infinità di palloni e lo fa con grande qualità.

Morganti 8 Quando ha palla al piede fa ciò che vuole, senza che nessuno riesca a fermarlo. Giocatore fenomenale e uomo partita.

Gallizia 7.5 Mette in ombra gli avversari con una prestazione mostruosa. Gioca d’anticipo e usa bene il fisico, per non parlare del gol da capogiro che ha segnato.

Barra 7 Prestazione di sacrificio e corsa per un attaccante fisico e piazzato. Gli piace il duello fisico con gli avversari e spesso ha la meglio.

Nugnes 7 Quando entra in campo fa il suo senza problemi e senza sbavature.
Spizzi 6.5 Pulito e ordinato in difesa. Fa il compitino senza mai rischiare e risultando efficace.

Berti 7.5 Giocatore fenomenale in grado di strappare da difesa a attacco con velocità disarmante. I gol lo dimostrano, attenzione alle sue accelerazioni improvvise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp