Werder Cermenate-Atletico Mica Tanto Over 30: troppo Werder per tutti, 11-0 e tre punti guadagnati a gran voce

Non c’è storia nella partita tra Werder Cermenate e Atletico Mica tanto che si sfidano nella settima giornata del torneo Over 30 targato Ulmi. Il Werder viaggia a 200 km orari e schianta gli avversari con un pesante 11-0.

La partita comincia con il Werder in dominio e controllo della partita, tanto che solamente nei primi 10′ di gioco, gli uomini in maglia blu riescono a mettere in rete ben 5 gol che indirizzano fin da subito il match.

Riccardi apre le danze con una doppietta d’autore nel giro di un solo minuto di gioco, poi Matteo Pedrazzini e Colla fanno subito 4-0 e poker di Werder Cermenate. Poco più tardi arriva anche uno sfortunato autogol di Scalvenzi che infila la sua porta per il 5-0.

Nei restanti 10′ di primo tempo il Werder amministra il gioco e non punge più, dimostrando grande intelligenza tattica e buona gestione dei diversi momenti della gara.

La ripresa si riapre esattamente nel modo in cui era cominciato il primo tempo, ovvero con un Werder scatenato che al 1′ di gioco mette la sesta con Alessandro Isella.

Poi c’è gioia un po’ per tutti nel Werder, prima Gabriele Isella fa 7-0, poi Matteo Pedrazzini sigla la sua doppietta centrando l’8-0. Infine altri due gol di Riccardi, che sale a quota 4 a livello personale, e un altro di Colla, doppietta in totale, chiudono il match sull’11-0.

LE PAGELLE

WERDER CERMENATE
Gabriele Isella 7 Quando gioca in porta è sempre presente, e quando esce si rende spesso pericoloso sulle fasce.
Mucci 6.5 Non segna ma non fa mancare ai suoi l’apporto in fase offensiva, effettuando buoni traversoni con il mancino.
Alessandro Isella 7 Quantità e qualità, lo trovi in ogni posizione di campo.
Matteo Pedrazzini 7.5 Centrocampista di rottura e ripartenza. Fa tutto alla perfezione.
Andrea Pedrazzini 6.5 Muro in difesa.
Riccardi 8 Poker e prestazione sontuosa del numero 10. Che intesa con Colla.
Colla 7.5 Doppietta e tante giocate degne di nota. Quando accelera sulla fascia sinistra è imprendibile.
Papini 7 Qualità a centrocampo e bravo anche in porta nella ripresa.

ATLETICO MICA TANTO
Lo Tufo 5 Ci prova e compie qualche buona parata. Viene però costantemente bersagliato.
Moroni 5 Fuori partita e poco convinto.
Perini 5 Nonostante la grande stazza fisica perde molti duelli uomo a uomo.
Luca Brunetti 5.5 Buona tecnica di base ma non riesce mai a calciare in porta nonostante alcune belle giocate.
Vandoni 5 In ombra e poco visibile per tutta la gara.
Scalvenzi 5 Autogol sfortunato e poi fatica ad entrare in partita.
Cassi 5.5 Poco incisivo in attacco. Di palloni ne arrivano pochi, ma quei pochi non riesce a finalizzarli.
Elia Brunetti 5.5 Baluardo della difesa. Ci prova fino alla fine anche se gli avversari ne hanno di più.

 

Francesco Nigro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp