Universicari-Paris San Gennaro Unileague: Orange dominatori e incantatori all’Ulmi Stadium

Sfida tra Universicari e Psg che si preannunciava scoppiettante di certo, ma forse non ci si aspettavano gli Universicari così in forma. Gli orange sono stati protagonisti di una partita quasi perfetta, dominata e stra vinta sotto ogni punto di vista.

Pronti via e segna subito Rodriguez per indirizzare subito il match verso la giusta direzione.Gli orange capiscono di poter spingere soprattutto nei minuti iniziali e allora ne approfitta anche Triassi, con gli Universicari che si portano sul 2-0 dopo soli 3′ di gioco.

Nel primo tempo poi c’è ancora spazio per le emozioni, con Rodriguez e Simonato che portano a quota 4 reti gli Universicari, dominatori della partita. Nel finale di primo tempo però, Lagalla trova un gol importante per riaccendere la speranza in casa PSG.

Nella ripresa però non cambia lo spartito, con gli Universicari sempre in grande spolvero. Di Leo trova il 5-1, poco dopo Rodriguez cala il tris e fa 6-1. PSG annichilito di fronte alla potenza orange: squadra forte e che gioca un calcio davvero scintillante.

Nei minuti finali Gobbi decide di mettere il lucchetto al match con una doppietta d’autore. Primo gol segnato con un pallonetto morbidissimo e delizioso che si insacca alle spalle di Martini, il secondo nasce da un recupero a centrocampo condito da una serpentina infermabile prima di calciare in porta. Risultato finale di 8-1 per gli Universicari.

LE PAGELLE

UNIVERSICARI
Trevisan 6 Spettatore non pagante, praticamente mai impegnato.
Nassar 6.5 Buona tecnica e qualche giocata di livello sulla corsia mancina del campo.
Triassi 7 Tanta gamba e molta grinta. Contrasta su ogni pallone.
Simonato 7 Corre come un matto, segna un gol e rischia di farne uno in rovesciata clamoroso. Piede educatissimo.
Rodriguez 7.5 Tripletta e attaccante di peso ed esperienza. Ogni pallone che passa dalle sue parti è potenzialmente letale.
Leo 7 Solido e arcigno in difesa, non fa passare nulla.
Gobbi 7.5 Man of the match e autore di una prestazione fantastica condita da due gol senza senso. Dominatore a centrocampo.

PSG
Martini 5 Non sicuramente la sua miglior serata, si fa sfuggire qualche pallone di troppo.
Lagalla 6 Segna il gol che dà speranza alla squadra ma poi poco altro.
Carosio 6 Corre come un dannato e non si arrende mai. lascia il cuore in campo ma non basta.
Gurrera 5 Poco coinvolto e messo in ombra dagli avversari.
Boldini 5.5 Prova a rendersi pericoloso ma sbaglia spesso l’ultimo passaggio.
Orlando 5.5 Comincia benino poi cala e viene risucchiato nel palleggio degli orange.
Morando 5 Non in giornata, soffre l’intraprendenza avversaria.
Mocerino 5 Praticamente nessun pallone giocabile per il bomber.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp