Unileague: Ajajax Brazorf a valanga, per New Dreams è notte fonda

Vittoria spropositata dell’Ajajax Brazorf, che nella seconda giornata di Unileague distrugge il News Dreams con un monumentale 14-3. Poco da commentare, tolta una prestazione megagalattica da parte di Leuce, che decide di fare sette gol, ovvero, il 50% delle reti messe a segno dai suoi compagni. Ma scendiamo brevemente nel dettaglio.

In dieci minuti di gioco del primo tempo, Leuce si scatena e mette a referto una tripletta, annichilendo i New Dreams. La squadra di Morellato, però, non si dà per vinta e, attraverso le conclusioni di Pirlo e Mazzei, prova ad impensierire la porta difesa da Zangrandi. Seconda parte della prima frazione di gara, però, vedrà nuovamente protagonista l’Ajajax, che va a segno con la doppietta di Quinteri, Budroni, Bancora e il quarto centro di Leuce. 8-0 il parziale.

Nella ripresa, orgoglio New Dreams che si rialza e cerca di essere più battagliera: Anima segna una doppietta; mentre Morellato colpisce due incroci dei pali da calci piazzati. La reazione eroica, però, non basta: quando L’Ajajax si riconnette al match ne sigla altri sei: Leuce segna un’altra tripletta, Budroni trova la doppietta personale, ed infine arrotondano il risultato Toni e Dionisio. All’ultimo respiro, ecco il terzo gol del News Dreams che porta la firma di Mazzei.

PAGELLE

NEW DREAMS

Tancredi 6  Para quello che può parare. A volte stupisce.

Cioffi 6 Gioca dappertutto. Ad una certa, con lo stupore dello stesso, si ritrova anche difensore.

La Presa 6 A corrente alterna. Quando attacca la spina diventa grintoso.

Mazzei 6.5 Li in avanti prova ad inventarsi qualcosa. Nel finale trova la terza rete d’orgoglio.

Morellato 6.5 Quel mancino è telecomandato. Peccato che non fosse una crossbar challenge: l’avrebbe vinta a mani basse.

Anima 7 Doppietta e tanto divertimento. L’essenza di serata.

Filadelfia 6.5 Gioca uno spezzone in cui mostra un buona qualità.

Mr. Moon 6 Sostanza e quantità.

Pirlo 7 Piede morbido e giocate di classe. Sfortunato sotto porta: non trova il gol di un soffio.

 

AJAJAX BRAZORF

Zangrandi 6 Serata relativamente tranquilla. Disinnesca un paio di conclusioni velenose.

Bancora 7 Gol e costanza in difesa.

Dionisio 7 Quadrato, deciso. Timbra anche lui il cartellino.

Lampani 6.5 Insuperabile.

Toni 7 Grande gara di sacrificio e corsa.

Quinteri 8 Classe e gol.

Leuce 10 Semplicemente perfetto.

Prino 6 Qualche bell’intervento, ma anche qualche gol da evitare.

Budroni 7.5 Intelligenza e visione al servizio della squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp