Ulmi Open: il menù dell’ottava giornata

Lunedì 7 febbraio e si torna in campo all’Ulmi Stadium con l’ottava giornata del campionato Open di Ulmi. Quattro giornate al termine e classifica sempre più serrata, ccon alcune squadre che stanno prendendo il largo e altre che sperano ancora nella sterzata decisiva per raddrizzare la stagione.

Si parte con Milano To Be e Mezzo Kilo in una sfida potenzialmente scoppiettante con tanti buoni giocatori in campo. Milano To Be è al quarto posto in classifica e vuole avvicinarsi ulteriormente alla seconda posizione, occupata a pari punti da Galacticos e Hammers. Contro ci sarà Mezzo Kilo, settima in classifica con 9 punti e che proverà a mettere i bastoni tra le ruote a Milano To Be.

Seconda gara di serata quella tra D-Squad e A.C.Cappatoio, con i primi ancora a secco di punti, mentre i secondi sono a quota 6 e vogliono avvicinarsi sempre più alle zone calde.

Alle 21.30 il programma si arricchisce con Galacticos- Narghy, sfida mozzafiato tra due grandi squadre. Una i Galacticos, che fin dall’inizio del torneo sono considerati come una delle papabili vincitrici e hanno già giocato con tutte le top del girone, gli altri, Narghy, che stanno sempre prendendo maggiore fiducia e proveranno a fare lo sgambetto ai blues.

Stesso orario ma campo diverso per la sfida tra Gate e Uragano Jesus, nona e decima in classifica con 6 e 5 punti all’attivo. Chi vince si avvicina ai piani alti e per questo sarà una partita da non perdere.

Infine in tarda serata, la scena se la prende tutta il big match tra Hammers e La Casa de Padel, seconda e prima del girone che non hanno di certo bisogno di grandi presentazioni. Hammers squadra quadrata e ben collaudata nonchè campione in carica, La Casa De Padel autentica schiaccia sassi con la bellezza di 63 gol fatti in 6 partite e punteggio pieno.

A chiudere il programma ci pensano gli Arro-Ghandi che se la vedranno contro il BMS Pregnana, squadra ferma a un solo punto in classifica ma con meno partite giocate di tutti, 5. Contro gli Arro-Ghandi, quinti a pari merito con Milano To Be e vogliosi di rientrare in gioco per il titolo anche in virtù della super sfida tra Hammers e Casa De Padel.

 

Francesco Nigro

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp