Ulmi Open: il menù della quinta giornata

Si scaldano i motori in vista dell’imminente quinta giornata del torneo Open targato Ulmi che si appresta ad entrare nel vivo. Tante gare da vivere insieme e seguire con attenzione, vista la grande spettacolarità preannunciata da diverse partite. Cominciano già a delinearsi le prime gerarchie, con le squadre di testa chiamate ovviamente a continuare il cammino, mentre le squadre un po’ più in basso in classifica devono provare ad invertire la rotta.

La serata si apre con la sfida tra Narghy ed Uragano Jesus, con i primi che nell’ultimo turno hanno dato del filo da torcere ai campioni in carica di Hammers perdendo alla fine solo per 1-0. Uragano invece, è reduce dal rocambolesco pareggio per 3-3 contro BMS. Sarà una partita interessante, soprattutto se si considera che Narghy è a quota 3 punti, mentre Uragano precede Nassar con 4 punti.

Seconda gara in programma quella tra Milano To Be e Gate, con i primi che hanno ottenuto fin qui 6 punti in 4 partite di campionato e navigano nelle zone alte di classifica, mentre i secondi hanno vinto per ora solo la partita contro A.C.Cappatoio ma ne hanno giocate solo 3.

Il palinsesto della quinta giornata si arricchisce con la super sfida tra Arroghandi, al comando del girone, e Hammers campioni in carica. Una partita scintillante tra due squadre che fin qui hanno solo vinto, con l’unica differenza che sta nel fatto che gli Arroghandi abbiano giocato 4 partite mentre gli Hammers solo 3. Sarà uno scontro decisivo, che ci potrà dire tanto sulle gerarchie di questo girone, soprattutto se si considerano i numeri. Gli Arroghandi hanno segnato 14 gol in 4 partite subendone solamente 5, gli Hammers invece, nelle loro 3 partite hanno messo a segno 18 gol subendone la bellezza di zero.

Ac.Cappatoio e BMS Pregnana si daranno battaglia in una sfida dal sapore agrodolce, perchè da una parte c’è l’A.C. Cappatoio ancora a secco di punti, mentre dall’altra parte c’è un BMS che nell’ultimo turno ha trovato il primo punto stagionale nel pareggio contro Uragano Jesus, tra l’altro maturato solamente nei minuti finali di gara. Riuscirà A.C.Cappatoio a guadagnare i primi punti stagionali oppure BMS proverà a creare scompiglio nel girone?

Chiude il programma di serata la sfida ad alta tensione tra Mezzo Kilo e La Casa De Padel, con i primi a quota 6 punti in 4 partite disputate e i secondi invece a punteggio pieno dopo le prime 3 gare. Non c’è da sottovalutare Mezzo Kilo, una squadra con tanta qualità che potrà sicuramente mettere i bastoni tra le ruote a una delle principali candidate alla vittoria finale come la Casa De Padel, che tra l’altro è il miglior attacco del girone per distacco con la bellezza di 36 gol messi a segno in sole 3 partite.

 

Francesco Nigro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp