Tessera-Zurich Over 30: che manita di Zurich, Tessera K.O.

Tessera terza in classifica, Zurich invece ancora nei bassifondi ma con tanta voglia di rivalsa. Si preannunciava così alla vigilia la sfida tra Tessera e Zurich, valida per la decima giornata del torneo Over 30 di Ulmi.

Primo tempo di studio e attesa, con le due squadre che non si scompongono e creano veramente poche occasioni da gol. Qualche squillo c’è ma poca cosa, fino agli ultimi 2′ del primo tempo.

Prima Gesù con un destro al volo da calcio d’angolo e poi Magistrelli confezionano il 2-0 per Zurich, risultato con cui si va al riposo e due gol nel finale che tagliano le gambe a Tessera.

Nella ripresa Tessera ci prova a più riprese, ma deve fare i conti con uno strepitoso Spitaleri, autore di almeno due parate salva partita. Poi i bianconeri, sono bravi a ripartire in contropiede e a pungere con la qualità di Magistrelli, che ne segna altri due e si porta a casa il pallone.

Nel finale c’è spazio anche per la gioia di Finazzo, che dopo molti tentativi trova il gol della manita. 5-0 per Zurich che vince una partita fondamentale e si porta a casa 3 punti molto pesanti.

LE PAGELLE

TESSERA
Mari 6 Respinge più che può e lo fa bene, soprattutto con i piedi.
Spiota 5 Non riesce ad essere decisivo con le sue sventagliate mancine.
Sapone 5 Fuori partita e non cattivo come al solito. Dietro non riesce a tirare su il muro.
Frisani 5 Deve riprendere la condizione fisica migliore per esprimere il suo grande potenziale.
Coppola 5 Non corre come al solito in mezzo al campo. Scarico.
Cannizzo 5.5 Uno di quelli che ci prova maggiormente, purtroppo le sue soluzioni dalla distanza non trovano fortuna.
Canfora 5.5 Prova a dire la sua in difesa, dove agisce con tempismo e dinamismo.

ZURICH
Spitaleri 7 Porta inviolata e alcune parate miracolose. Super.
Brambilla 7 Quando entra fa la differenza. Qualità dalla destra e mancino educato.
Zollo 6.5 Solido e granitico in difesa.
Rigamonti 6.5 Bravo in fase difensiva ma pericoloso anche nelle ripartenze.
Gaspari 6.5 Anche lui ottimo in fase difensiva e bravo tecnicamente.
Gesù 7 Il primo gol è una bellezza. Poi gestisce ritmo e pallone con esperienza a centrocampo.
Finazzo 7 Il fiuto del bomber che combatte e insegue per tutta la partita. Alla fine trova il gol.
Magistrelli 8 Tripletta, migliore in campo e elemento di maggiore fantasia per Zurich.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp