Tessera-Real Madrink: gli orange di Tessera passano grazie ad un super Cannizzo

Termina per 3-1 in favore di Tessera la prima giornata del torneo over 30 di Ulmi. Gli orange vincono al termine di una partita equilibrata e combattuta contro Real Madrink, ottenendo in questo modo i primi 3 punti della stagione.

Il match vive di fiammate da entrambe le parti, e se prima è Cannizzo a sbloccare il match con un destro potente, poi è Carrozzo a ristabilire la parità con un altro bel gol.

Il primo tempo termina così, con il punteggio fermo sull’1 a 1 e con entrambe le squadre che se la giocano a viso aperto, ma nei primi 20′ sono le difese ad avere la meglio.

Nella ripresa si pensa che Real Madrink possa avere la meglio sugli avversari, in virtù del fatto che i ragazzi di Tessera non potessero attingere ad alcun cambio dalla panchina essendo in 7 contati.

Nonostante questo la roja viene subito smentita da un super Zichichi, che si mette in porta e deposita in rete il gol del vantaggio. Al decimo di gioco spazio ancora per il destro di Cannizzo, che infila l’angolino e chiude l’incontro sul 3-1 per Tessera.

LE PAGELLE

TESSERA
Mercuri 7 Incolpevole sul gol, per il resto si comporta molto bene tra i pali.
Sapone 7 Solido e roccioso in difesa, chiude sempre le offensive avversarie.
Zichichi 7.5 Dopo Cannizzo è lui il migliore. tanta qualità palla al piede e la sensazione di non andare mai in affanno.
Mari 7 Il capitano non sbaglia un colpo, sempre ben posizionato e con la grinta giusta.
Frisani 7 Qualità da vero numero 10 per Gigio Frisani, un giocatore che dimostra di sapere il fatto suo.
Coppola 7.5 Centrocampista che abbina qualità e quantità. Grande prova.
Cannizzo 8 Migliore in campo e doppietta che parla da sola. Attenzione a lasciare spazio al suo destro, sa essere micidiale.

REAL MADRINK
Sasso 6 Non può nulla sui gol e fa quel che può per tenere i suoi in partita.
Patruno 5.5 Agisce sull’out di destra ma non riesce ad incidere nel match.
Scrofano 5.5 Stesso discorso fatto per Patruno, non incide. Sembra un po’ timido per provare la giocata.
Dambra 5.5 Poco visibile.
La Rosa 5.5 Messo in ombra dagli avversari.
Varesano 6.5 Ci prova fino alla fine. Sempre in movimento.
Gambino 6 Ci prova ma non riesce ad influire sull’andamento della squadra.
Benigno 5.5 Non rifinisce bene per i compagni. Tessera chiude bene gli spazi.
Samueli 7 Ottima prestazione là davanti, dove combatte su ogni pallone e si rende protagonista di qualche bella giocata.
Volzone 6 La qualità non gli manca di certo, ma è un po’ pigro per essere costante.
Di Perna 6 La sufficienza la strappa, ma potrebbe essere più decisivo.
Carrozzo 7 Un gol e tanta lotta in ogni zona del campo. Mentalità giusta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp