Rythomteque mette la sesta e affloscia il Team

Vittoria importante per Rythmoteque, che ne fa sei a Team As Turbo e sorpassa proprio quest’ultimo in classifica raggiungendo il quarto posto nel girone di Unileague.

Pietro Vedani illude il Team portandolo in vantaggio, ma Cecala e Rossi ribaltano un primo tempo piuttosto noioso e avaro di particolari emozioni. Nella ripresa, però, è tutta un’altra musica: Rodriguez firma il 3-1, ma Fiori non ci sta e accorcia le distanze. Sarà l’ultima manovra d’orgoglio per il Team, che poi soccombe sotto i colpi di Matti, autore di una doppietta, e di Cecala  che firma un’altra doppietta.

RYTHMOTEQUE

Perona 6 Gara tutto sommato tranquilla, forse qualcosa in più sui gol si poteva fare.

Maronati 6.5 Non passa nulla ed è sempre sul pezzo.

Olivieri 6.5 Qualità e semplicità.

Rossi 7 Gol e sicurezza in difesa.

Cecala 8 Solita betoniera di palloni, li fa girare come nulla.

Rodriguez 8 Quando gioca a due tocchi e scatta è imprendibile.

Matti 7.5 Doppietta nel posto al momento giusto.

Jarach 6.5 Non rischia nulla ed è sempre preciso nelle chiusure.

TEAM AS TURBO

Civardi 5.5 Vagonata di reti. Qualcuno forse evitabile.

Vedani P 6 Gol e sacrificio.

Fiori 6 Prova a mettere ordine con personalità ma predica nel deserto.

Previderé 5.5 Troppo astratto.

Vedani E 5.5 In difficoltà nelle chiusure.

Avaltroni 5.5 Gioca qualche spezzone ma non incide.

Luari 5.5 Gara di apnea non era facile.

Caliandro 5.5 Non riesce a trovarsi in campo.

Fusetti 5.5 Qualche minuto, qualche fiammata ma nulla di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp