REAL MADRINK STRAVINCE E CONVINCE ALL’ESORDIO

REAL MADRINK vs CENTRO SERVIZI I. 9-0 (Girone C)
RETI: Tateo Christian x3(RM), Pugliese x2 (RM), Pradisito x2 (RM), Tateo Giorgio e Paladino (RM)

REAL MADRINK STRAVINCE E CONVINCE ALL’ESORDIO -Francesco Nigro-

All’ULMI STADIUM di Milano va in scena uno scontro inedito per quello che riguarda il girone C della Soul Summer Cup. Si affrontano infatti due formazioni opposte, con i giovani ragazzi di Real Madrink che fronteggiano i più esperti e anagraficamente più grandi ragazzi del Centro Servizi Investigativi. La partità è stata praticamente uno spartito a senso unico, con i giovani che hanno dimostrato maggiore gamba e freschezza, grazie a cui si sono imposti per 9-0 ai danni dei bianchi del Centro. Una prestazione difficile per loro, che erano in 7 contati e non hanno potuto attingere a dei cambi. L’impegno però non è mai mancato,ma alla fine i ragazzi di Real Madrink hanno portato a casa l’incontro grazie alle giocate di alcuni singoli, e soprattutto grazie alla facilità di corsa che li ha contraddistinti.

LE PAGELLE

REAL MADRINK
Bombonato Giorgio 7: Mantiene la porta inviolata non subendo reti. Le occasioni avversarie sono poche ma il clean sheet è motivo di orgoglio. MIGLIOR PORTIERE

Pradisito Giacomo 7.5: Giocatore molto vivace e sempre nel vivo dell’azione. Bravo in occasione dei gol e abile soprattutto nello spunto sul breve.
Fattore Berhanu 7: Difensore centrale molto pulito che gioca spesso d’anticipo, Non sbaglia nessun intervento e contribuisce a non subire gol.

Paladino Stefano 7.5: Difensore centrale fisico e irruento. Bravo anche nelle sgroppate sulla destra.
Pugliese Daniele 7.5: Doppietta e prestazione da puntero vero. Agisce come pivot dei suoi, prendendo tante botte ma facendo il lavoro sporco che permette alla sua squadra di salire.
L’Abbiate Gaetano 7: Prestazione di grandissima sostanza per un giocatore che abbina qualità e quantità. Non sbaglia nulla e disputa una signora partita.
Tateo Cristian 8 Tripletta e pallone in saccoccia. Disputa una gara fenomenale in cui è sempre costantemente pericoloso. Tanta qualità palla al piede e una prestazione da uomo simbolo della squadra. Martelli Christian 7: Ottima prova per un esterno destro che ama rientrare sul mancino e calciare o servire i compagni. Gli manca solo il gol.
Tateo Giorgio 7.5: Tutti i palloni di Real Madrink passano dai suoi piedi. Sa sempre come gestire la sfera ed è in grado di prendere in ogni circostanza la decisione migliore.

CENTRO SERVIZI INVESTIGATIVI
Corrado Francesco 5: L’insufficienza è causata solamente dal fatto che per 9 volte ha dovuto raccogliere il pallone dalla rete. Per il resto ci mette l’anima e in qualche circostanza effettua anche dei buoni interventi. Scrofani Giovanni 6: Sicuramente il migliore dei suoi. Difende con forza e aggressività, ed è pericoloso anche dalla distanza.
Saccone Salvatore 5.5: Si muove in mezzo al campo dove sul piano della corsa viene risucchiato dalla vivacità avversaria. Con il pallone tra i piedi però, è molto apprezzabile.
Salini Cristiano 5: La determinazione non gli manca visto che per tutta la partita lotta strenuamente con i difensori avversari. L’insufficienza è causata dal rigore sbagliato sull’1-0, che chissà avrebbe magari cambiato il match.
Sasaniello Cosimo 5: Anche in questo caso c’è l’impegno ma manca la corsa per stare dietro agli avversari. Fabbrini Fabrizio 5.5: Ogni tanto si mette in proprio e con il pallone tra i piedi ci sa fare. Bravino anche in fase di interdizione.
Diodati Patrizio 6: Nel primo tempo fisicamente domina dalla sua parte. Nella ripresa cala il suo rendimento a causa della stanchezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp