Milano To Be-The Gents Club Summer Europa League: pareggio a fine partita, ma a vincere è lo spettacolo

Partita cruciale nella fase a gironi della Summer Europa League di Ulmi quella tra Milano To Be e The Gents Club. La banda di Scopel ha già vinto e convinto all’esordio, candidandosi prepotentemente come una delle papabili vincitrici, i The Gents invece sono all’esordio e vogliono partire con il piede giusto.

Il primo tempo è molto equilibrato e i due portieri sono i principali protagonisti. Scuteri e Carbone riescono per più di metà della prima frazione a tenere in piedi le loro squadre e a blindare le porte. Poi, al 18′ di gioco, Blandini trova il varco per pungere e per portare avanti i The Gents.

La reazione di Milano To Be è immediata, e affidata ad un calciatore di qualità superiore: Piazza, che a 4′ dalla fine trova l’1-1 con cui le due squadre vanno a riposo.

Nel secondo tempo è ancora spettacolo in campo, con Milano To Be e The Gents Club che vogliono vincere la partita. A prendere le redini dello show sono ancora una volta Piazza per Milano To Be e Blandini per The Gents, che portano il risultato sul 2-2.

La partita non è ancora finita, Milano To Be trova il modo di andare nuovamente in vantaggio. Il gol? Sempre Piazza, scatenato ed imprendibile. Poi nel finale i The Gents trovano il pareggio grazie ad uno squillo di Mahreid.

LE PAGELLE

MILANO TO BE
Scuteri 7 Fondamentale per blindare la porta nel primo tempo, incolpevole sui gol subiti.
Piazza 8 Migliore in campo e giocatore formidabile. Fa quello che vuole e quando vuole.
Picchierai 7.5 Cervello del centrocampo di Milano To Be, imposta e rinfinisce alla perfezione.
Vitiello 7.5 Mastino in difesa, non fa passare nulla. Prima di andare in porta bisogna sempre vedersela con una muraglia.
Imbrognise 7 Si fa apprezzare per entrambe le fasi. Difende con efficacia e attacca con qualità.
Scopel 7 Tanto movimento sul fronte offensivo e tanta lotta con i difensori avversari. Gli manca il gol per coronare la sua prestazione.
Nassar 7 Corre e lotta su ogni pallone, senza mollare di un centimetro.

THE GENTS CLUB
Carbone 7 Portiere eccezionale, disinnesca diversi tentativi avversari con qualità.
Blandini 8 Doppietta e prestazione da leader. Le azioni più pericolose passano sempre dai suoi piedi.
Piagni 6.5 Solido in difesa, non facile da spostare.
Mesiano 6.5 Corre parecchio in attacco e prova a costruirsi le sue occasioni.
Capobianco 7.5 Centrocampista di qualità e quantità. Gioca sempre a testa alta.
Impegno 6 Fa il compitino quando viene chiamato in causa.
Semenzato 6 Sempre e costantemente pericoloso. Una freccia importante all’arco di The Gents.
Mahreid 7 Trova il gol allo scadere che regala il pareggio ai suoi. Mette in mostra un ottimo dribbling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp