Mezzokilo mette in Croce Milano To Be

Cinquina di spessore e di personalità da parte dei Mezzokilo ai danni di Milano To Be nell’ottava giornata del torneo Open dell’Ulmi.

Le squadre sono rimaneggiate, ma Mezzokilo ritrova due protagonisti importanti come il portiere Parisi e Croce. Saranno proprio loro i protagonisti del match insieme a Nigro.

Croce dopo pochi minuti apre le danze, Nigro lo segue a ruota e si portano sul 2-0. Milano scosso, ma il rientrante Scopel decide di provare a rimettere i suoi in gara e dimezza lo svantaggio. Dopo un gol fantasma non dato a Milano, però, Nigro firma la doppietta e chiude il primo tempo per 3-1 a favore dei Mezzokilo.

Nella ripresa Scopel fa doppietta e riapre nuovamente la partita. Ma nel momento migliore di Milano, ecco che Nigro e Croce decidono di chiudere la gara. Nel finale gloria per Mulinacci ma è troppo tardi: 5-3 il risultato finale.

MEZZOKILO

Parisi 8 Ritorna in grande stile e para tutto quello che può parare.

Nigro 8 Sempre più decisivo.

Sartirana 7 Torna a prendere in mano la leadership del gioco.

Marascio 6.5 Lotta, movimento e tanto sacrificio.

Cioffi 6.5 Gioca sempre a due tocchi senza sbagliare una scelta.

Menato 6.5 Sulla fascia non si passa con lui.

Croce 7.5 Torna con una doppietta e una prestazione convincente.

MILANO TO BE
De Maio 6 Sufficiente ancora una volta. Para finché può.

Scopel 6.5 Una doppietta che non basta. Però la classe c’è.

Grossi 5.5 Poco grintoso.

Tutone 5.5 Gioca facile. Pecca però di un eccessivo e inspiegabile altruismo anche sotto porta. Sbaglia scelte decisive.

Ardizzoni 5.5 Tanta corsa e tanto fiato ma non incide.

Mulinacci 5.5 Il gol alza un pochino la prestazione, però non riesce ad entrare in partita come dovrebbe.

Cibelli 6 Ci mette le pezze dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp