Le Torri-Rythmoteque Unileague: seconda vittoria per i Boys. Matti is on fire, mette a segno un’altra tripletta

Partita di livello all’Ulmi Stadium con Le Torri e Rythmoteque che si affrontano nella seconda giornata del torneo Unileague di Ulmi. Le Torri arrivavano a questo appuntamento da una sconfitta e vogliosi di riscatto, Rythmoteque invece, forti della vittoria al primo turno e con brama di vittoria.

LA PARTITA

Comincia fortissimo Rythmoteque, che domina il primo tempo grazie alle reti di Matti e Cecala che portano i verde fluo sul 2-0 dopo pochi minuti. Dall’altra parte stenta a decollare la manovra dei ragazzi di Le Torri, che nei minuti iniziali faticano molto a creare gioco.

Con il passare dei minuti però, gli uomini in completo verde scuro trovano fiducia ma trovano anche sulla loro strada un Perona sempre attento e non a caso miglior portiere della prima giornata. Poi, verso il 15esimo di gioco gli sforzi de Le Torri vengono ripagati dal gol di Albanesi che insacca il 2-1 dopo la conclusione di Tullio respinta prontamente da Perona.

Sembra il preludio alla rimonta, ma le speranze dei verde scuro vengono frantumate dall’azione corale fantastica di Rythmoteque, con Casetta che alla fine della prima frazione si iscrive al tabellino dei marcatori e porta i suoi a riposo sul 3-1.

Nel secondo tempo arriva subito la risposta de Le Torri, che accorciano le distanze con Tullio Romano, uno degli ultimi a desistere. Nel mezzo della gara poi, tante occasioni sciupate da Rythmoteque, anche se alla fine Matti e Guerra allungano nuovamente le distanze.

Le Torri non pecca certo per orgoglio, tanto che il gol di capitan Levi tiene in corsa i suoi, che devono però arrendersi sul finire della partita quando Matti mette a referto la sua seconda tripletta consecutiva e chiude il match sul 6-3 in favore di Rythmoteque.

LE PAGELLE

LE TORRI
Attisani 6 Nonostante i gol subiti si comporta bene e fa qualche gran parata.
Levi 6.5 Capitano vero che guida la difesa dei suoi e non molla mai.
Ciannella 5.5 L’impegno non manca di certo, ma fatica a rendersi pericoloso in attacco.
Albanesi 6 Grinta e determinazione riassumono le sue caratteristiche. Non dà mai nessun pallone per morto.
Rosati 6 Comincia in sordina la partita ma poi con il passare dei minuti scalda i motori e fa vedere qualcosa di positivo.
Di Nonno 6 Fa il compitino e non si scompone.
Tullio 6.5 Uno degli ultimi a mollare e sempre pronto a ringhiare sugli avversari. Gran cuore.

RYTHMOTEQUE
Perona 7 Solita prestazione super del portierone di Rythmoteque. Premiato non a caso come miglior portiere della prima giornata UniLeague.
Rossi 7 Pulito e ordinato, non sbaglia nulla in difesa.
Guerra 7.5 Prestazione autorevole del capitano, un giocatore che tecnicamente è una spanna sopra a molti.
Cecala 7.5 Motorino in mezzo al campo, non mollaun pallone ed è bravo a fare da collante tra attacco e difesa.
Cassetta 7 Difensore centrale arcigno che non fa mancare il suo apporto anche in zona gol.
Jarak 7 Dalla sua parte non si passa, è un muro invalicabile.
Matti 8 Seconda tripletta consecutiva e sesto gol in campionato. Che dire, un giocatore glaciale sotto porta che contribuisce però anche in difesa.

 

Francesco Nigro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp