La Casa De Padel-Mezzo Kilo Ulmi Open: La Casa è in finale! Aggettivi finiti per i reds, ancora imbattuti e squadra da battere

La Casa De Padel si conferma la squadra da battere di questa stagione anche nella semifinale della Champions League. I reds hanno annichilito Mezzo Kilo con un 7-0 senza appello, in cui La Casa De Padel ha amministrato e gestito il gioco, sapendo quando spingere e quando attaccare.

La partita si stappa dopo 6′ di gioco, quando Fronda decide che è arrivato il momento di aprire le danze e di prendersi la scena. Da questo momento La Casa domina e non lascia spazi agli avversari, come testimoniato dal raddoppio di Azzarone.

Nel primo tempo non poteva mancare anche il gol di Campeol, che cala il tris nella prima frazione e indirizza il match subito verso la sponda dei reds.

Ripresa più vivace, Mezzo Kilo prova a scuotersi, ma complice anche un po’ di sfortuna non trova il gol che riapre il match. Prima Sartirana con un pallonetto prova a scavalcare Regina e il pallone si spegne di poco sopra la traversa, poi Menato da centrocampo colpisce il palo.

La Casa allora torna a dettare legge e capisce che è il momento di spingere nuovamente sull’acceleratore. A metà tempo Azzarone si regala la doppietta, poco dopo Muscarella si invola verso la porta e trova il gol della manita.

La Casa dilaga e prende il largo, a segno ancora Campeol e Fronda al termine di due azioni di accademia della Casa De Padel, che gioca un calcio semplice, efficace e che poche volte si vede a questi livelli.

Finisce per 7-0 il match, Casa De Padel in finale contro Hammers, in un appuntamento imperdibile in programma per il 2 giugno.

LE PAGELLE

LA CASA DE PADEL
Regina 6.5 Raramente impegnato e sempre bravo nella gestione con i piedi.
Fronda 7.5 Doppietta e giocate di altro livello. Gioca di prima, in velocità e senza lasciare tempo di pensare agli avversari.
Lacerenza 7 Ermetico in difesa, dalle sue parti è vietato passare.
Di Leo 6.5 Amministra ritmo e pallone a centrocampo, dove non sbaglia nulla ed è sempre lucido.
Azzarone 7.5 Fame di gol e di vittoria. Gioca con un’intensità pazzesca, corre per due, lotta e fa doppietta a testimonianza del suo grande peso offensivo.
Muscarella 7 Alza un muro invalicabile in difesa, dove difende con nonchalance, senza andare mai in affanno.
Campeol 7.5 Quando parte è imprendibile, per velocità e detrminazione. Ha una marcia in più e lo ha dimostrato in tutta la stagione.

MEZZO KILO 
Pile 5.5 Ci prova ma senza successo. Per 7 volte deve raccogliere il pallone.
Menato 6 Non molla fino alla fine e mette in mostra tutto il suo onore. Sfortunato nel palo.
Sartirana 5.5 La tecnica non gli manca di certo, ma si limita al compitino senza andare oltre.
Marascio 6 Partita complicata in attacco, perchè viene sempre ingabbiato bene. Lui però lotta e combatte per tutta la partita.
Cioffi 6 Ordinato e diligente in difesa. Difficile fare di più.
Mantovani 6 Prova con coraggio a concedersi spazio sulla destra, dove agisce in entrambe le fasi con costanza.
Benfante 5.5 Va ad intermittenza, quando si accende può essere pericoloso, ma in altri momenti si assenta.

 

Francesco Nigro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp