Archivio news 14/12/2018

UniLeague Milano - Stoke Azzo (1) vs Team AS Turbo 2.0 (3)

Seconda sfida del girone B dell’UniLeague Milano che alle 20:00 vede scontrarsi lo Stoke Azzo, ora terzo, contro i ragazzi del Team AS Turbo 2.0, ora al secondo posto per la vittoria dello scontro diretto.

Match report 10/12/18

 

Stoke Azzo (1) vs Team AS Turbo 2.0 (3)

 

STOKE AZZO                                   TEAM AS TURBO 2.0

UBOLDI 1                                        ARMENIA 1

BATTISTELLA 2                               DELLA LIBERA 3

DE MILDE 3                                     VALERIO 4

FRABETTI 4                                      AVALTRONI 5

TYSON 5                                          GARGANO 6

TATANGELO 7                                FIERI 7

CHIOVINI 8                                     DE CECCO 8

VISCHI 9                                          FUSETTI 9

TEDONE 10

NOTARI 11

 

Seconda sfida del girone B dell’UniLeague Milano che alle 20:00 vede scontrarsi lo Stoke Azzo, ora terzo, contro i ragazzi del Team AS Turbo 2.0, ora al secondo posto per la vittoria dello scontro diretto.

 

Squadre schierate con i padroni di casa in maglia rossa e gli ospiti in maglia azzurra.

Il primo pallone viene giocato dagli ospiti che partono non benissimo subendo non poco la foga e la rabbia agonistica dei padroni di casa. La prima occasione arriva infatti per Stoke Azzo con Vischi che calcia al volo di poco alto sopra la traversa della porta difesa da Armenia. La seconda occasione è sempre a favore dei ragazzi in maglia rossa. Tyson scende sulla fascia sinistra, rientro elegante con la suola verso il centro e calcia trovando la buona respinta di Armenia. Si vedono anche gli ospiti nella metà campo offensiva con Gargano che va sulla fascia destra, scarta un difensore e calcia alto.

All’ottavo del primo tempo arriva il vantaggio per Stoke Azzo firmato Vischi. Vischi recupera palla, serve Tatangelo che chiude il triangolo tornando da Vischi che calcia sul primo palo battendo Armenia.

La reazione degli ospiti arriva su corner. Angolo dalla sinistra su cui arriva Fusetti di testa che spedisce venti centimetri a destra del secondo palo. Altra occasione limpida arriva sul finire di primo tempo quando De Cecco prova a innescare Fusetti con un lancio troppo lungo che diventa insidioso per il portiere Uboldi che sbaglia l’uscita e può solo guardare la palla andare fuori sfiorando il palo esterno.

 

Il secondo tempo parte nell’insegna dei Team AS Turbo 2.0 che cercano disperatamente il pareggio, trovandolo a 5 minuti dall’inizio. Sponda di Avaltroni su rimessa dalla destra, arriva Della Libera che insacca in rete. Il pareggio carica ancora di più gli ospiti che vogliono il vantaggio. Subito De Cecco riceve palla, si gira e calcia un metro a lato.

Il vantaggio arriva tre minuti dopo con Gargano che serve Fusetti che di prima intenzioe incrocia e batte Uboldi.

Il vantaggio ospite lascia storditi i padroni di casa che subiscono quasi inermi gli attacchi dei ragazzi in maglia azzurra che poco dopo creano una bella occasione partendo da Armenia che trova Della Libera vicino all’area avversaria, sponda per Fusetti che calcia alto.

I padroni di casa si rivedono in attacco con Battistella che serve Chiovini che va di prima da Vischi che calcia alto sopra la traversa. Sulla ripresa di gioco il portiere Armenia serve Avaltroni che scende sulla fascia sinistra saltando un avversario con facilità venendo steso da Tedone nei pressi del lato corto di sinistra dell’area di rigore. Questo fallo costa il giallo al 10 in maglia rossa. La punizione la batte De Cecco che calcia forte ma un po’ troppo alto per infastidire Uboldi. Dopo due minuti ancora Avaltroni che se ne va, questa volta sulla destra, resiste al raddoppio ma subisce un fallo cattivo da Battistella che prende il giallo e non protesta.

La partita rimane in bilico nel finale in quanto le due squadre danno l’impressione di poter entrambe segnare un gol.

Ci provano i padroni di casa con il lancio di Battistella a trovare Tatangelo che controlla, calcia ma trova l’opposizione di Armenia che salva i suoi. La partita la chiude un immenso Avaltroni. Azione di Fieri che serve Gargano che trova Avaltroni che segna sul primo palo e mette la parola fine alle speranze di pareggio dello Stoke Azzo.

 

STOKE AZZO                                               TEAM AS TURBO 2.0

GOL: VISCHI (8’ 1T)                                    GOL: Della Libera (5 ’ 2T), Fusetti (8’ 2T), Avaltroni (20’ 2T)

AMMONITI: Tedone, Battistella              AMMONITI: Avaltroni 

ESPULSI: /                                                   ESPULSI:/

 

 

Il migliore: Avaltroni Enrico

Uomo in più a centrocampo per la squadra ospite. Recupera palloni, protegge palla e subisce falli. Due gialli su due dati agli avversari sono per falli commessi su di lui. L’unico modo che hanno avuto per fermarlo è stato abbatterlo. Nel finale si rimedia un giallo per proteste dopo un altro fallo subito. Ciliegina sulla torta il gol che chiude i conti.