Archivio news 25/01/2018

UniLeague Milano - C7: 8^ Giornata

Birrareal ubriacano Catanzaro e compagni, M Bari vanno in doppia cifra

BIRRAREAL - IN VINO VERITAS 7-3
RETI:
4’ Astarita (V), 6’, 18’, 20’ st Zoia (B), 9’ D'Onofrio Le. (V), 12’, 14’, 8’ st Buongiorno (B), 20’ Mezenok (V), 13’ st Di Vincenzo (B).

CRONACA: Partita sulla carta già più o meno ma Vino Veritas parte subito forte e si porta in vantaggio con la rete di Astarita abile a smarcarsi e a realizzare a tu per tu col portiere. Birrareal che risponde immediatamente con una bella azione di Buongiorno che mette in mezzo per Zoia che la mette dentro di testa. Vino che si riporta immediatamente avanti con 9 che trova spazio in area per liberare il destro nell’angolino. Nuovo pareggio del Birrareal in questo primo tempo spumeggiante con Zoia che serve Buongiorno che davanti al portiere non sbaglia e pochi minuti più tardi replica portando avanti i suoi. Zoia sigla il 4-2 su finire di primo tempo con un tiro ad incrociare. Pochi secondi più tardi accorcia il Vino: 10 approfitta di una svirgolata di Frascella per mettere dentro la palla. La combinazione Zoia Bongiorno si ripete nella ripresa, con la finalizzazione del numero 0 davanti al portiere per il 5-3. Birrareal la chiude con Di Vincenzo che mette dentro il +3 da in mezzo all’area prima della rete finale ancora di Zoia.

PAGELLE:
Birrareal:
Buongiorno 9 Prestazione sontuosa.
Salvi 5.5 Incerto.
Raganato 5.5 Balla nel primo tempo.
Frascella 5.5 Dietro fatica.
Armani 6 Corre tantissimo.
Di Vincenzo 6.5 Gestisce bene il pallone.
Khamsi 5,5 Un po’ più spento del solito.
Salerno 6 Davanti fa movimento.
Zoia 8 Eccellente in zona gol.

In Vino Veritas:
Catanzaro 5 Impallinato.
Notarnicola 4.5 Un gruviera dietro.
Astarita 6 Ci prova in tutti i modi.
Cecchi 5.5 Corre poco.
Lazzeri 5.5 Fatica a gestire.
D'Onofrio Le. 6.5 Fa il suo ovvero gol.
D'Onofrio Lo. 5.5 Si fa vedere poco.
Mezenok 6.5 Entra e segna.


TEAM ENO - M BARI DINAZZO 2-10
RETI:
13’, 5’ st Cenciarelli (M), 16’, 2’ st, 3’ st, 13’ st Zennari (M), 20’ Siffredi (M), 9’ st, 12’ st Gnata (M), 16’ st Ferrari (T), 20’ st Ravenda (T).

CRONACA: Dopo un inizio nel quale le due squadre si studiano, gli Mbare vanno in vantaggio con Cenciarelli bravo a mettere dentro a porta vuota il passaggio dell’accorrente Siffredi. Pochi minuti più tardi raddoppia Zennari con un colpo di testa su angolo di Cenciarelli che si dimostra anche uomo assist. Nel finale tris di Siffredi con un bel tiro dalla distanza, il laterale mostra ordine in difesa quanto imprevedibilità e preziosità quando si spinge in avanti. Ad inizio ripresa arriva il poker di Zennari che spacca la partita, indirizzandola nei binari di Team Eno: prima appoggia in rete un bel cross di Canzano e un minuto dopo trova la manita. Cenciarelli realizza il sesto di contro balzo fuori area e poco dopo Gnata mette il doppio sigillo con settimo e ottavo gol per una gara che non ha più molto da raccontare. L'ultimo gol di Zennari arriva prima delle reti di Ferrari e Ravenda che muovono lo 0 sul loro score ma il passivo resta comunque pesante e perentorio.

PAGELLE:
Team Eno:
Brancaforte 4 Preso a pallate.
Longobucco 4.5 In balia del nemico.
Ferrari 5.5 Ci prova. 
Inverni 5 Inutile oggi.
Carra 4.5 Non si applica.
Morelli 4.5 Giocate modeste.
Pettini 5 Qualcosa in più degli altri.
17 4.5 Immobile dietro.
Ravenda 5.5 Merito per il gol.

M Bari Dinazzo:
Cosentino 6.5 Senza lavoro, una parata.
Felici 7 Perfetto.
Zennari 8.5 What else?
Canzano 6.5 Partecipa alla sagra del gol.
Cenciarelli 7 Firme preziose nel primo tempo.
Lo Cascio 6.5 Corre per quattro.
Siffredi 6.5 Precise le sue diagonali.
Gnata 7 Due gol nel finale.