Archivio news 19/01/2018

ULMi OPEN CUP - Ritorno dei 16simi di finale

Guizzo Hellas per il poker, Gorgoncity gestisce risultato e incontro e ottiene qualificazione

BESTHEMM - IL VIAGGIATOR GOLOSO 2-3
RETI:
11’, 16’, 19’ Paganoni (V), 15’ Arcuni (B), 10’ st Chiettini (B).

CRONACA: Dopo il 3-0 a tavolino dell’andata in favore del Viaggiator Goloso, il Besthemm tenta l’impresa in questa sfida di ritorno valida per la coppa. I granata iniziano subito a spingere fin dalle prime battute cercando la rete che possa riaprire subito i giochi, ma il Viaggiatore si difende con ordine e prova ad essere pericoloso nelle ripartenze. All’11 si sblocca la gara: clamoroso errore di Agapito che sbaglia la misura del retro passaggio, Paganoni intercetta ed è un gioco da ragazzi mettere in rete l’1-0 che sembra virtualmente poter chiudere la qualificazione. Il Besthemm non demorde e trova il pari con un tiro sporco di Arcuni pochi minuti più tardi, a cui però replica subito Paganoni con la sua seconda rete della serata. Il numero 10 troverà la terza su un bel traversone di Aron poco dopo. Nel secondo tempo torna a spingere il Besthemm, trovando una bella rete con un mancino ad incrociare di Chiettini. La gara si chiude senza ulteriori emozioni, Besthemm eliminato, avanzato il Viaggiatore.

PAGELLE:
Besthemm:
Impiduglia 5.5 Forse poteva fare un po’ meglio sul retropassaggio. Forse.
Lanzi 6 Corre sulla fascia.
Chiettini 7 L’ultimo a mollare.
Bergonti 6 Ordinato nella gestione della sfera.
Agapito 4.5 Il suo errore condiziona la gara.
Tornatora 5.5 Poco mobile.
Arcuni 6.5 Realizza la prima rete della speranza.
Pontini 5 Non si fa vedere.

Il Viaggiator Goloso: 
Bonaretti 6.5 Para quello che deve.
Aron 6.5 Corre e serve assist.
Manfrè 6.5 Una dita in mezzo.
Paganoni 8 La qualificazione porta la sua triplice firma.
Auro 6.5 Difensore sempre concentrato.
Coltorti 6 Poco spazio per farsi vedere davanti.
Meriggioli 6.5 Dietro non si passa!

PARIS SAINT GENNAR - HELLAS MADONNA 2-4
RETI:
9’, 2’ st Pampolini (H), 14’ Zotta (P), 13’ st Maronni (P), 20’ Perdichizzi (H), 23’ Quitadamo (H).

CRONACA: Il match vive di fasi alterne nelle prime battute, fino a quando Pampolini non libera un bel destro a incrociare che sblocca la gara. Su un errore del portiere dell’Hellas in disimpegno arriva il pareggio a porta vuota di Zotta. Ad inizio del secondo tempo si riporta avanti l’Hellas ancora con Pampolini che, lesto e reattivo, segna un gol alla Inzaghi in area dopo respinta ma il Paris Saint Gennar lo riraggiunge con il rigore trasformato da Maronni. Nel finale Perdichizzi si inserisce centralmente e trova il gol del vantaggio a cui segue successivamente la marcatura a porta vuota di Quitadamo che fissa il punteggio sul 4-2 finale.

PAGELLE:
Paris Saint Gennar: 
Piscicelli 6 Non ha colpe.
Zotta 6.5 Segna un gol facile.
Papazzo 5.5 Non illumina.
Maronni 6.5 Realizza dal dischetto.
Catizone 5.5 Spinge poco.
Apostolache 6 Copre con sicurezza.
Di Munno 6 Attento dietro.
Martinelli 6.5 Entra con garra.
Papazzo C. 6 Meglio del fratello.
Polenghi 5.5 Poco in partita. 

Hellas Madonna:
Brollo 5 Grave l’errore sul gol.
Pampolini 7 Due reti, decisivo.
Perdichizzi 6.5 Diligente.
Quitadamo 6,5 Prezioso nelle giocate.
Gatti 6.5 Corre tantissimo.
Di Pierantonio 6 Non strafà mai.
Ippolito 6 Senza patemi.

 

GORGONCITY - CONTIGO PERU' 3-1
RETI:
4’, 20’ st De Nuzzo (G), 10’ Obando (P), 2’ st Brambilla (G).

CRONACA: Pronti via ed è subito rete con un grande movimento di De Nuzzo che si smarca e solo davanti al portiere non sbaglia.
Al decimo Obando ripristina la parità con un bellissimo Destro dalla distanza. Ad inizio secondo tempo Brambilla punisce i peruviani riportando avanti i suoi. Nel finale bel tacco di De Nuzzo che sigla la doppietta. La gara si chiude su un 3-1 per i padroni di casa che vincono il ritorno di coppa e si qualificano al turno successivo. Una gara parsa sempre sotto controllo per Cirillo e compagni dopo la spettacolare gara di andata terminata con il risultato di tre a tre.

PAGELLE:
Gorgoncity:
Castoldi 6.5 Buoni interventi.
Maggioni 6.5 Ottima gara.
Bonfanti 6.5 Una sicurezza.
Cirillo 6.5 I peruviani non lo spaventano.
Serino 6 Illumina con lanci precisi. 
Abbiati 6 Si destreggia.
Brambilla 7 Segna una rete importantissima.
Cavenago 6 Se la cava.
De Nuzzo 7 Sblocca la sfida e la chiude.
Marchica 6 Fa il suo.

Contigo Perù:
Fuentes 5.5 Può far meglio. 
Calle 6 Corre senza fermarsi.
Gonzales 6 Veloce come Speedy.
Muga 6.5 Buone giocate.
Perez 5 Fuori fase.
Romero 5 Pensa più a protestare che a giocare.
Barrientos 6.5 Sempre pericoloso.
Hidalgo 6.5 Ci prova con classe. 
Obando 5.5 Obando allo sbando stasera.
Quispe 6 Gigioneggia un po’.