Il Cermenate ne fa 7 e si avvicina al titolo, Atletico Ko

Sette gol per certificare la sua superiorità. Il Werder Cermenate sbriciola l’Atletico Micatanto con un rotondo 7-0 nell’ultima giornata del torneo Over 30 di Ulmi. Fin dalle prime battute non c’è proprio partita: Cabrini e Papini segnano nei primi sei minuti e poi i blues si mettono a gestire il pallone. Nel finale di tempo c’è spazio anche per Matteo Pedrazzini che sigla il tris.

Nella ripresa il copione non cambia: Cabrini fa doppietta e porta a quattro le marcature dei suoi. Negli ultimi cinque minuti, invece, c’è gloria anche per le doppiette di Riccardi e Matteo Pedrazzini. Werder Cermenate che resta secondo, ma settimana prossima recupererà la sfida contro Zurich e avrà l’occasione di vincere il titolo.

ATLETICO MICATANTO

Lo Tufo 6 Prende sette gol, ma ne salva almeno altri sei.

Perini 6 Ci mette il cuore fino alla fine.

Moroni 5.5 Non riesce a prendere le misure.

Vandoni 5.5 Si perde nella ragnatela blues.

Brunetti 5.5 Esordio difficile.

Scopa 5.5 Qualche timida scorribanda ma poco efficace.

Sona 5.5 Si piace molto, poi perde palle sanguinose.

De Moura 5.5 Troppo astratto.

CERMENATE

Valentino 6.5 Ci mette i guantoni in un paio di occasioni.

Mucci 6 Ordinaria amministrazione.

Isella 6.5 Irrompe in ogni pallone. Non lascia passare nulla.

Pedrazzini M 7.5 Quantità e incisività.

Pedrazzini A 6 Ordinato e recettivo.

Riccardi 7.5 Sfortunato con i pali ma alta classe. Poi si sblocca nel finale.

Papini 7 Sempre una marcia in più rispetto a tutti.

Cabrini 7.5 Esordio con doppietta e di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp