Hammers-Peaky Blinders Summer Europa League: per gli Hammers esiste solo la vittoria

Prima giornata della Summer Europa League di Ulmi che vede affrontarsi i campioni in carica del torneo Open di Ulmi, e i Peaky Blinders. Una partita dal ritmo elevato e caratterizzata da molti lampi di qualità dei giocatori in campo.

I Peaky Blinders cominciano benissimo e si portano subito sul 2-0 grazie a De Monte e Valenti. L’ottimo avvio però fa perdere energia ai Peaky Blinders, ed ecco che gli Hammers ne sanno approfittare. Le firme sono le solite, Marino e Grassia, che con 3 gol il primo e 2 il secondo, completano la rimonta e chiudono il primo tempo sul 5-2.

Nel secondo tempo si scuotono i Peaky Blinders, che accorciano le distanze con Buccaria. Gli Hammers rispondono e ristabiliscono le distanze con la forza di Paoluzzi. Bonfadini apre ancora uno spiraglio di speranza per i Peaky, ma Grassia con la tripletta lo richiude.

A questo punto la partita è in discesa per Hammers, Marino e Grassia scatenati segnano un altro gol a testa e arrivano a 4, El Khalifi con orgoglio segna il 9-5. Nel finale trovano il gol anche Husi e Chowak, con la partita che si chiude sul 10-6 per Hammers.

LE PAGELLE

HAMMERS
Beranti 7 Non è un portiere, però fa alcune parate senza senso. Utile alla causa, da numero 10 mette i guantoni per un giorno e fa bene.
Grassia 8 Che dire, 4 gol e continui lampi da fuoriclasse.
Marino 8 Non sbaglia mai una partita. Altri 4 gol e giocatore di un’altra categoria.
Bellitto 6.5 Solido in difesa, non bada allo stile ma è efficace.
Troilo 7 Si immola più volte per difendere la porta, in difesa è una garanzia.
De Luca 7 Corre su ogni pallone e non molla mai mezzo centimetro. El grinta.
Magnaghi 7 Solido e composto in difesa, da lì non si passa.
Husi 7 Segna un gol ma ne avrebbe potuti fare molti altri. Il suo lavoro sporco in attacco è sempre efficace.
Paoluzzi 7.5 Entra e fa la differenza con qualità e gamba.

PEAKY BLINDERS
Tullo 6 Fa il possibile e para il parabile.
Buccaria 6.5 Un gol e una buona intensità messa in mostra.
De Monte 6.5 Comincia bene la partita, con vivacità e dinamismo, poi cala.
Chowak 6.5 Bravo in difesa e ottimo nell’impostare la manovra.
El Khalifi 6.5 Buon dribbling, sa come rendersi pericoloso dalle fasce.
Gebbia 6 Fa il suo in difesa, composto ed ordinato.
Valenti 7 Tanta grinta ma anche una buona dose di qualità. Prova a caricarsi la squadra sulle spalle.
Bonfadini 7 Ottima prestazione, dove lotta, combatte ed è abile in ripartenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp