Giornalisti vittoriosi a colpi di ping pong: maledizione Geriatrico

Un 7-6 tennistico da tie-break quello dei Giornalisti Calcio, che riescono ad avere la meglio sullo sfortunatissimo Geriatrico. Primo tempo in controllo dei Giornalisti, che colpiscono con d’Angelo, De Giuseppe, Di Pinto e Marino. Il Geriatrico comincia a giocare dal decimo minuto, accorciando il parziale con la doppietta di Rubino.

Come accade spesso, però, nella ripresa i gialloblù si accendono e cominciano a macinare gioco. La rete di Vitiello e il terzo gol di Rubino portano clamorosamente il parziale sul 4-4. I Giornalisti non ci stanno e allora sale in cattedra totalmente Marino, che e infila due di seguito e riporta a +2 il vantaggio dagli avversari. Rubino segnerà altre due reti ma serviranno a poco, perché D’Angelo chiuderà i conti a favore dei Giornalisti.

GERIATRICO

Verri 6 In miglioramento. Alcuni interventi importanti alternati a qualche sbavatura.

Colombo 6 Lotta e fa a sportellate. Anche lui qualche problemino indietro ce l’ha.

Furlani 6 Tanta spinta sulla destra e molto fiato. Però è poco lucido sottoporta.

Vitiello 6.5 Sempre pronto a recuperare palloni. Il vizio del gol non lo perde.

Verderio 6 Comincia con un pasticcio, ma finisce in crescendo.

Talarico 6 Prende tutto quello che può prendere.

Rubino 7.5 Gioca da veterano. Trascina i suoi fino alla fine ma purtroppo non riesce a far portare a casa punti.

GIORNALISTI

Favaro 6 Fa il suo. Gol piuttosto difficili da neutralizzare.

Di Pinto 7 Ha sempre una marcia in più. Sbaglia molto però davanti al portiere.

De Giuseppe 7 Ha 95 polmoni tutti in acciaio inox. Non si ferma mai.

Pisa 6 Qualche disattenzione ma anche tanto lavoro sporco di esperienza per fermare le offensive avversarie.

D’Angelo 7 Due palloni degni di nota toccati e buttati in porta. Efficace.

Fabbri 6 Ordinaria amministrazione.

Marino 8 “Guardiola nel Barcellona di Cruijff”, sia di numero sia di fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp