Galacticos-La casa de Padel: la squadra di Lacerenza vince e convince all’esordio

La casa de Padel vince e convince nella prima partita del campionato Open di Ulmi. La squadra capitanata da Lacerenza si impone per 8-4 ai danni dei Galacticos, ottenendo così i primi 3 punti stagionali.

LA PARTITA

Il match comincia subito fortissimo con i Galacticos che dopo 1′ di gioco passano a condurre grazie al guizzo di Sicolo, che si mette in proprio e porta avanti i suoi. Dura però pochissimo il vantaggio degli uomini in blu perchè solo 50 secondi più tardi la pareggiano i reds con il gol di Facciponte.

Parità quindi ristabilita e partita che continui su regimi elevati e intensità da entrambe le parti. Bisogna aspettare il decimo di gioco per vedere i Galacticos nuovamente in gol grazie alla conclusione dalla distanza di barra che supera Boccignone.

La reazione della Casa de Padel arriva tempestivamente e prima capitan Lacerenza pareggia i conti con un missile da fuori area, poi comincia lo show firmato Pierpaolo Fronda. Il numero 2 dei reds infila una meravigliosa tripletta nel giro di 3 minuti e porta i suoi sul 5-2 all’intervallo.

Nella ripresa è sempre la Casa de Padel a fare la partita, mentre i Galacticos dopo un ottimo avvio non riescono più ad essere incisivi là davanti. La rete di Cosmai e la doppietta di uno scatenato Campeol portano i reds sull’8-2, chiudendo virtualmente l’incontro.

I Galacticos però, ci credono fino in fondo e provano almeno a salvare l’onore. Ci pensa infatti Alex Cinquepalmi con una doppietta ad accorciare le distanze e chiudere il primo big match del campionato Open sull’8-4.

LE PAGELLE

GALACTICOS
Lamin Tourai 5 Non sicurissimo tra i pali, non dà sicurezza al reparto difensivo. Complice anche su alcuni gol avversari.
Calò 5.5 In difesa non si comporta male, ma alla fine deve piegarsi alla supremazia avversaria.
Sicolo 6 Il motorino dei Galacticos. Quando si accende è a tratti imprendibile, anche se pure lui come il resto della squadra sparisce a cavallo di fine primo tempo e inizio ripresa.
Barra 5.5 Un gol e poco altro, viene ben schermato dalla difesa avversaria.
Pirotta 5.5 Non riesce ad incidere nel match.
Cinquepalmi 6.5 Non è la sua miglior giornata ma mette comunque a segno una doppietta dimostrando ancora una volta il suo potenziale offensivo.
Rubino 6.5 Cervello e cuore del centrocampo dei Galacticos. Corre per due e recupera un’infinità di palloni in mezzo al campo.

LA CASA DE PADEL
Boccignone 6.5 Incolpevole sui gol e autore di una buona prestazione.
Fronda 7.5 Tripletta e premio di migliore in campo più che meritato. Grinta fuori dal comune e dinamismo lo rendono un giocatore preziosissimo.
Campeol 7.5 Sulla fascia sinistra è un portento. Non si ferma mai, corre in avanti e indietro e mette a segno una doppietta che corona la sua magnifica prestazione.
Facciponte 7 Si muove in tutta la zona d’attacco e non lascia riferimenti agli avversari. Bravo anche in occasione del gol.
Lacerenza 7 Prestazione da capitano vero e leader. Nel momento di difficoltà lui c’è e con il suo squillo dà fiducia ai suoi.
Azzarone 6.5 Si muove tanto sul fronte offensivo ma gli manca il gol. Per il resto prova più che sufficiente.
Cosmai 7 Fantasista dei reds e numero 10 di dato e di fatto. Tanta qualità e buoni servizi per i compagni.

 

Francesco Nigro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp