Galacticos-All Stars Ulmi Xmas: è valanga viola in semifinale, Galacticos annichiliti dagli All Stars

Il livello della Xmas Cup targata Ulmi è stato veramente molto alto e sicuramente la semifinale tra Galacticos e All Stars ne è stata la prova. Due squadre colme di giocatori importanti e vogliose di fare propria la partita, anche se alla fine il tasso tecnico e l’affiatamento degli All Stars ha fatto sicuramente la differenza.

LA PARTITA

Il match comincia con All Stars in netto controllo, tanto che nel giro di soli 10′ di gioco i viola sono già avanti di 3 reti grazie alla doppietta di D’Ambrosio e al gol di Pappalardo. Tutto fin troppo facile per gli All Stars, che senza nemmeno faticare fanno i padroni in campo.

Passano altri 5′ sul cronometro e la situazione non cambia, prima D’Ambrosio mette a segno la sua tripletta personale e sale a quota 11 gol in sole 3 partite, poi Shorer dalla distanza chiude i conti e fa manita per All Stars. 5-0 e partita già chiusa nei primi 15 di gioco.

In realtà però il match ha ancora molto da offrirci con i ragazzi dei Galacticos capitanati da Rubino che non ci stanno e provano a far valere il loro orgoglio, riuscendo ad accorciare le distanze con la doppietta di Cicala.

Poi su uno dei più classici contropiedi gli All Stars spingono in porta il gol del 6-2 grazie a Paini, ma ancora una volta la reazione dei Galacticos è forte e chiara, con Barrone che chiude il match sul 6-3, rendendo meno amaro il parziale per i suoi.

LE PAGELLE

GALACTICOS
De Santis 7 Tiene i suoi a galla il più a lungo possibile. Cerca di mantenere in piedi il castello difensivo dei Galacticos.
Davenia 6 Qualche buono spunto nello stretto ma contro All Stars non è abbastanza.
Rubino 6.5 Cuore e grinta in mezzo al campo, dove fa valere i muscoli e cerca di dire la sua.
Talarico 5.5 Non riesce a prendere le misure agli avversari.
Piccinini 5.5 Poco coinvolto e poco nel vivo delle azioni.
Cicala 7 Uno dei migliori dei suoi. Riesce a superare la difesa avversaria in più di qualche circostanza.
Barra 6 Solito lavoro da pivot d’attacco ma la difesa avversaria lo contiene bene. Nonostante questo segna comunque, la sua firma la mette sempre.

ALL STARS
Buffon 6.5 In realtà non è questo il suo nome ma simpaticamente i compagni lo etichettano così. C’è da dire che in porta sa il fatto suo.
Briganti 7 Un numero 10 di dato e di fatto che illumina il gioco con assist pregevoli.
Shorer 7 Difensore solido e roccioso, che sa essere pericoloso quando sale palla al piede.
D’Ambrosio 8 Mvp e giocatore straordinario, con una fame di vittoria e di gol fuori dal comune. Non ci sono aggettivi per descriverlo.
Danne 7 Pulito e ordinato, non sbaglia nulla.
Pappalardo 7.5 Qualità e quantità al servizio degli All Stars. Sa fare tutti i ruoli con disinvoltura.
Ansong 7 La freccia sulla fascia, quando apre il gas è difficile stargli dietro.
Paini 7.5 Fa tutto e lo fa benissimo. Grande duttilità.

 

Francesco Nigro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp