Esordio da Champions per la Casa De Padel, Arro-Ghandi distrutti

Un esordio da campioni quello di Casa De Padel nella prima giornata di Champions League del torneo Open di Ulmi. Allo Stadium, i ragazzi di Muscarella schiantano gli Arro-Ghandi con un rotondo 10-1.

La squadra di Quinteri si complica la vita da sola e dopo qualche minuto concede agli avversari un autogol con Cominotti che pasticcia insieme a Scornavacca. Proprio il portiere, nel battere il calcio da metà campo, si fa ribattere il pallone da Elli che termina in porta, ed è 2-0 con facilità. Campeol ed Elli chiudono la pratica verso la fine del tempo, prima che Santambrogio accorci momentaneamente il passivo. All’ultimo istante del primo tempo, gloria anche per Fronda.

Nella ripresa c’è spazio solamente all’uragano della Casa de Padel, che dilaga senza pietà: Campeol segna altri due gol e fa tripletta, così come Elli, mentre Muscarella e Azzarone arrotondano il risultato portandolo in doppia cifra.

ARROGHANDI

Scornavacca 5.5 Serata no. Le combina un po’ tutte lui. Mezzo punto in più per Kalulu marcatore preso.

Comotti 5.5 Apre le danze del match, nella sua porta. Fatica a tenere il passo.

Vicari 5.5 Aiuta in fase tinderoffensiva il sottoscritto senza però trovare match. In partita qualche minuto buono.

Romualdi 5.5 Non era facile contenere la corazzata rossa. No, non è quella Potëmkin, ma l’esito è comunque drammatico.

Quinteri s.v Esce dopo poco per un dolore alla caviglia. In verità andrà al Tom a fare serata, ma lui continuerà a negare. Neymar.

Scornavacca M 5,5 Pensiamo di averlo visto giocare ma non abbiamo la certezza. Adam Kadmon.

Santambrogio 6 Vuole contribuire sempre alla causa. Sia in campo che sui dating.

Caiati 5.5 Qualche stacco di testa, poi essenzialmente resta solo come un gabbiano lì davanti.

Felici 5.5 Se lo dimenticano i suoi in distinta, per ripicca ruba palle e ginocchia.

CASA DE PADEL

Boccignone 6.5 Prende certe palle paurose. I suoi segnano ma lui dietro è una garanzia.

Campeol 8.5 Mezzo punto in meno per il liscio a metà secondo tempo. Pagella alternativa.

Romano 7 Con la palla fa quello che vuole, però non tira in porta. Bennacer.

Lacerenza 6.5 Entra e calcia un paio di missili qua e là. Tanta sostanza.

Muscarella 7 Sontuoso in ogni zona del campo.

Facciponte 7 Si nasconde dietro i marcatori e sbuca come un folletto sugli arcobaleni. Gli manca solo il gol.

Elli 8.5 Ogni tocco palla è meglio di una visione erotica. Ellisessuali.

Fronda 7 Quando accelera si fa fatica a fermarlo. Sfrondato.

Azzarone 7.5 Sponda, tocchi, palpeggi e gol. Tutto quello che deve fare una punta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp