ULMi Lega Calcio2019/2020
(Male)
7 a side football

ULMI MILANO OPEN C7

News archive 19/11/2019

Ulmi Open: Match report e pagelle New Team-AC Cappatoio

New Team-AC Cappatoio 2-2

Partita equilibrata e avvincente tra New Team e Ac Cappatoio. Le due squadre si affrontano a viso aperto e senza studiarsi più di tanto con gli ospiti che puntano sull’attaccante Guasco per trascinarli all vittoria mentre i padroni di casa hanno nel centrocampo la chiave per sbloccare la partita. Passano in vantaggio gli ospiti però con una grande azione corale che si conclude con il tiro di Castagna dalla tre quarti appena sfiorato dal numero 1 avversario che nulla può. Per il resto del primo tempo le squadre creano poche occasioni concrete e si rimane sul risultato di 0-1. Degna di nota l’occasione del mancato raddoppio degli ospiti che passa per i piedi di Guasco: riceve palla sulla sinistra in posizione defilata e non serve al centro Cortinovi che era solo davanti al portiere avversario. I padroni di casa si rendono pericolosi quando Krimo mette in mezzo per Grossi ma Dezsenyi chiude la diagonale e salva il risultato. 
Avvio del secondo tempo che vede i padroni di casa più decisi ma è l’Ac Cappatoio che va in gol con Gasparini. Il 10 riceve da rimessa laterale ad altezza tre quarti, palleggia e calcia di prima intenzione e la palla di insacca alle spalle di Bombini. 0-2 e i padroni di casa cercano disperati di riaprire la partita. Ci pensa Dama che con un numero salta Affó, rientra al centro e calcia di destro. A partita riaperta i padroni di casa si fanno trascinare dall’ entusiasmo e la
Voglia e e subito pareggiano con un tiro deviato di Rubino, che beffa l’incolpevole Odierna. Nel finale un paio di occasioni clamorose per i padroni di casa e anche per gli ospiti, con Krimo che lascia sfogare il suo destro parato da Odierna e respinto dal palo e con Guasco che tenta una rovesciata molto insidiosa che lascia Bombini in sospeso fino all’ultimo. 

Pagelle:

NEW TEAM
1 Bombini: 6
Buon esordio, un po’ colpevole sul primo goal e sfortunato sul secondo. Reagisce bene al 2-0 contribuendo a salvaguardare il passivo

2 Krimo: 5 
Buonissima prestazione in campo ma esagera con le proteste seppur giustificate

3 Federico: 6 
Ottimo match, sempre roccioso. Difficile da saltare.

4 Amin: 6,5 
Un leader difensivo a tutti gli effetti. Trasmette sicurezza ai compagni che possono buttarsi in avanti alla ricerca della rimonta.

5 dama: 7 
Entra nel secondo tempo e da la scossa ai suoi. Segna il 2-1 con un’azione personale che mette a sedere due avversari. 

6 Ruffini: 6.5 
Entra a fare la boa davanti. Aiuta la squadra a salire giocando bene di sponda. 

7 Grossi (c): 6.5 
Capitano storico del torneo gioca bene facendo la punta. Copre bene ed è devisivo in un paio di recuperi

8 Ettori: 6.5 
Fatica a trovare spazi ma è il metronomo della squadra. Peccato fisicamente abbia qualche acciacco.

9 Ferrari: 6 
Piedi poco vellutati per lui ma tanta corsa e tanto fisico. Sbaglia molto ma copre bene.

10 rubino: 7 
Le doti non mancano ma è poco preciso in fase realizzativa. Sua la zampata del 2-2. Meriterebbe il goal del 3-2 che non arriva. 

AC CAPPATOIO
1 Odierna: 7
Non può nulla sui due gol e nel finale compie due interventi essenziali per il pareggio.

2 Dezsenyi: 7
Prova solida dell’esterno destro che contiene bene gli avversari e salva un gol nel primo tempo.

3 Marceddu: 6,5
Solido al centro, viene beffato da una deviazione sfortunata sul gol del pareggio avversario. 

4 Centofanti (c): 6,5
Porta molta spinta sulla fascia sinistra e copre bene in fase difensiva. Da la carica ai suoi.

5 Castagna: 7,5
Faro a centrocampo, smista palloni complicati con disinvoltura e fa girare la squadra in maniera armoniosa. Cerca anche la conclusione personale e trova il gol.

6 Affò: 5 
Entra poco convinto e si fa saltare facile sul primo gol degli avversari 

7 Cortinovi: 7
Essenziale in copertura e in ripartenza. Ringhia su ogni pallone e sfiora il gol del 3-2 con un’ottima girata di testa.

8 Bucolo: 6
Sulla fascia sinistra si alterna a Centofanti. Più difensivo che offensivo, ma fa il suo dovere. 

9 Guasco: 6,5
Fatica a tenere qualche pallone per far salire la squadra ma si fa perdonare con giocate e tiri da fuori molto pericolosi. Può essere più altruista.

10 Gasparini: 7
Esordio del numero 10 che porta a casa una prova convincente arricchita anche da un gol. Gioca bene nello stretto e non si fa saltare facilmente.

#Ulmimilano #calcioa7 #football #adidasita