ULMi Lega Calcio2019/2020
(Male)
7 a side football

ULMI MILANO OPEN C7

News archive 30/01/2020

Match Report e TOP 6 AC CAPPATOIO-NEW TEAM 4-6

Partita piena di sorprese e infinita tra Ac Cappatoio e New Team che regalano spettacolo e molti gol dimostrando di giocare un bel calcio. 

Si parte con la Palla in possesso dei padroni di casa. Il ritmo non sembra intensissimo e le squadre si studiano in una fase iniziale anche se subito i ragazzi di Centofanti si fanno pericolosi con Guasco che ingaggia un duello con il capitano avversario che durerà tutto il match. Dopo pochi minuti un grande Guasco, dopo aver sfiorato più volte il gol, trova la rete del vantaggio per i suoi con un bel tiro che batte il portiere avversario. Dopo pochi minuti i padroni di casa raddoppiano con Affò: ripartenza dalla difesa di Rivano, palla per Affò che lascia scorrere e si ritrova uno contro uno con il capitano avversario, serie di finte di corpo e destro secco che batte l’estremo difensore dei New Team. 

In chiusura di primo tempo arriva anche il 3-0 firmato Gasparini: il numero 10 si ritrova a centro area, parte il cross di Centofanti bloccato dal portiere dei New Team ma complice l’umidità la palla scivola e Gasparini se la trova sul piede e da un passo la mette dentro. 3-0 a riposo con gli ospiti ancora in confusione. 

Nella ripresa la stanchezza non ferma l’attacco dei padroni di casa che sempre con Guasco trovano un altro gol che li porta sul 4-0 e sembra aver chiuso la partita. inziano però ad essere molti gli attacchi disinnescati da Albiani che para anche un rigore concesso a Oduamadi. Un paio di minuti più tardi i padroni di casa provano a rifilare la manita agli avversari con un pallonetto di Guasco sull’uscita del numero 1 avversario con la palla che si stampa sulla traversa, rimbalza sulla linea e torna in campo. Verso i minuti finali, il tracollo dei padroni di casa complici la stanchezza e la panchina corta trasforma il trionfo in sconfitta disastrosa con gli ospiti che complici le grandi doti di Oduamadi e Fidelis segnano 6 gol nel giro di pochi minuti. Peccato per AC Cappatoio che aveva dimostrato di saper giocare un buon calcio fino a poco prima della fine. 

 

TOP: 

 

AC Cappatoio: 

 

Albiani: 7

Prende 6 gol ma non ha colpa. Interventi miracolosi e la parata su rigore hanno tenuto la sua squadra viva fino a 7 dalla fine. SARACINESCA

 

Affò: 7

In mediana con un cliente scomodo, lo argina bene per tre quarti di gara e trova anche un gran gol. Nel finale accusa la stanchezza come tutta la sua squadra. TENACE

 

Guasco: 7

Attaccante incubo di ogni difesa. Segna due gol e fa vedere i sorci verdi al capitano dei NEW TEAM. Peccato per il pallonetto che avrebbe meritato più fortuna. IMMENSO

 

NEW TEAM:

 

Krimmo: 7

Leader morale della squadra. L’ultimo che i abbatte sul 4-0 e il primo che guida la carica che porta alla rimonta. CONDOTTIERO

 

Oduamadi: 7,5

Non brilla per tre quarti di partita ma quando si accende abbaglia gli avversari. Giocatore di un altro livello. MARZIANO

 

Fidelis: 8

Viene chiuso bene nel primo tempo dai centrocampisti e dal centrale avversari ma appena si allenta la presa scatena tutto il suo talento. STRARIPANTE