ULMi Lega Calcio2019/2020
(Male)
7 a side football

UNILEAGUE MILANO C7

News archive 27/11/2019

Match report e pagelle top 5 Biali Team - Lamate FC 2-5

Seconda giornata per il torneo Ulmi Unileague: alle 19 si sfidano Biali Team in maglia rossa e Lamate FC in maglia gialla. Primo possesso degli ospiti. La partita si rivela subito intensa e avvincente con continui ribaltamenti di fronte. La prima occasione del match passa sui piedi di Manfrini che in fascia sinistra salta il numero 2 avversario con un numero, incrocia ma la palla termina di poco a lato della porta difesa da Frama. Il primo gol arriva invece per gli ospiti ed è un ribaltamento di fronte da manuale: Maifrini tira forte e teso, Frama respinge, la palla arriva a Genga che salta il numero 8 in maglia rossa, e di sinistro tira a incrociare e insacca per lo 0-1.

Il pareggio non si fa attendere e i padroni di casa sfruttano un corner dalla sinistra, con Sanchez che mette in mezzo per Montironi, schiacciata di testa e palla che supera Frama per l’1-1.

Occasione per il raddoppio che passa sui piedi di Maifrini: punizione da centro sinistra a metà campo: tiro forte e teso disinnescato da Frama che è attento.

È ancora Lamate FC che si porta in vantaggio però: Dona recupera a metà campo un pallone vagante, serve Genga che di destro calcia e buca le mani di Agrifoglio segnando l’1-2 e la doppietta personale. Da segnalare anche il miracoloso salvataggio di Jarach che in scivolata blocca il mancino ad incrociare di Ottogalli che poteva portare i padroni di casa di nuovo al pareggio. Sempre Jarach protagonista due minuti dopo quando dopo una serie di rimpalli arriva di gran carriera e calcia di mancino piegando le mani a Agrifoglio per l’1-3. Ancora protagonista nel finale di primo tempo Jarach quando con un intervento deciso ma da dietro e in ritardo viene ammonito.

Il secondo tempo inizia con possesso padroni di casa che devono riprendersi dal doppio vantaggio. Il gioco si ferma quasi subito per l’infortunio di Mauri. Prima vera occasione per accorciare dei padroni di casa: Coluccia serve filtrante Maifrini, sponda per Sanchez e destro che finisce alto sopra la traversa.

Gol sbagliato, gol subito recita un vecchio adagio e infatti pochi minuti piu tardi Mariani intercetta un passaggio, salta sia Coluccia che Ottogalli, serve Genga che di destro segna e corona la sua tripletta con il gol dell’1-4. 

Reazione dei padroni di casa che nonostante il passivo non si lasciano abbattere ma si gettano all’attacco senza risparmiarsi. L’azione che porta al 2-4 è di gran classe: Montironi passa a Ottogalli sulla fascia, cross in mezzo per Maifrini che di destro incrocia sul secondo palo e sigla il 2-4. 

Minuti finali che si chiudono con un brivido: Montironi tira da metà campo, prende la traversa con la palla che rimbalza sulla linea e torna in gioco, Ricotti la raccoglie e calcia ma Frama respinge, la palla torna a Ottogalli che mira l’incrocio dei pali ma Frama con un intervento strepitoso mette in calcio d’angolo. Sull’azione successiva arriva il gol che chiude la partita: Dona riceve alto sulla sinistra un filtrante e con l’esterno piede salta Agrifoglio che cercava l’anticipo, e segna il gol del 2-5.

 

Top 5:

 

Biali Team

2-Sanchez: 6

Spinge molto sulla fascia e chiude bene in difesa. Peccato per quel gol sprecato.

7-Ottogalli: 6

Bene a centrocampo e anche in fase difensiva. Il suo tiro all’incrocio poteva riaprire la partita e fa tutto bene, solo che Frama compie il miracolo.

8-Ricotti: 6

Prova di sostanza in mezzo al campo e che prova ad impreziosire con il gol ma un miracoloso Frama dice no ancora una volta.

9-Maifrini: 6,5

Gol e ottime giocate per lui. Spreca qualcosina all’inizio però cerca di aiutare i suoi a salire. 

10-Montironi: 6,5

Senza dubbio il migliore a centrocampo. Grazie alle sue giocate i padroni di casa sono stati pericolosi e poi sfonda una traversa con un tiro potentissimo. Sfortunato ma talentuoso.

 

Lamate FC

 

1-Frama: 7

Grande prova del portiere in maglia gialla che concede solo due gol dove però ha ben poche colpe. Miracoloso in un paio di interventi e costante.

6-Dona: 6,5

Ottima spinta e sopratutto grande grinta. Lotta su ogni pallone e trova anche il gol. Prezioso.

7-Mariani: 6,5

Gioca bene e con testa, sbaglia molto poco. Intercetta molti palloni e li trasforma anche in assist.

8-Jarach: 7

Gol e ottima prova anche se il giallo per la squadra non lo ha reso felice. Il fratellino del DC dei Rythmoteque Boys dimostra che la tenacia e la botta da fuori sono un marchio di famiglia. Predestinato.

9-Genga: 7,5

Un vero attaccante da tenere d’occhio per la classifica marcatori. Micidiale in ripartenza e calcia bene con entrambi i piedi.