News archive 18/12/2019

Match report e top 4 KAVALLI FC - LAMATE FC 4-0

ULMi Unileague che vede lo scontro del lunedì tra Kavalli FC e Lamate FC. 

Primo tempo che vede le due squadre timide e un po’ troppo accorte per creare veri e propri pericoli complice anche un terreno di gioco molto umido e scivoloso. Le prime vere schermaglie arrivano alla metà del primo tempo con dei tiri dalla distanza velleitari. I Kavalli crescono molto meglio rispetto agli avversari e trovano il vantaggio con un’azione corale: Volpe per Farina che di tacco la passa a Merlo che segna. il vantaggio dei padroni di casa sveglia gli ospiti che cercano in maniera anche frettolosa di trovare il pareggio. La partita vede i padroni di casa aspettare composti e gli ospiti attaccare a testa bassa. Il Lamate FC non sfrutta pero le doti tecniche dei suoi giocatori fino in fondo complice un po’ di troppa foga. Si va a riposo con l’ultima azione del primo tempo che rischia di portare in doppio vantaggio i Kavalli: Odone dalla difesa passa a Mauri a centrocampo ma Farina si avventa sul pallone e complice l’uscita di Maragliano, calcia a lato. 

Nel secondo tempo la musica non cambia: Lamate che giocano bene ma non concretizzano, Kavalli che sono una vera e propria macchina da contropiede e sopratutto sono cinici nello sfruttare le occasioni che si presentano. La prima occasione è una punizione: punizione dai 20 metri, della battuta si incarica Di Davide che con un destro a giro batte Maragliano sul suo palo. 2-0 e i Lamate reagiscono ancora bene creando la più pericolosa delle occasioni: calcio d’angolo battuto da Jarach, arriva Genga che appoggia in porta a portiere battuto ma Farina salva miracolosamente sulla linea. Altro colpo che non scalfisce gli ospiti ma mette loro fretta nel voler cercare un gol per riaprire la partita. 

I Lamate attaccano a testa bassa e ogni errore è fatale: ripartenza fulminea dei Kavalli su palla persa da Jarach, tiro di Fundaro ma Maragliano manda in corner. Corner battuto dalla destra, la palla arriva a Fundaro che con una finta salta un uomo, tira d’esterno piede, Condulmari la devia, Maragliano la prende comunque ma la palla è troppo forte e si adagia in porta. I Lamate subiscono il colpo e la partita si fa violenta nel finale con molti falli e anche due ammonizioni per delle discussioni molto accese. La partita la chiude ancora Di Davide che riceve sulla sinistra, carica il destro a giro e chiude i conti sotto il 7. 

 

 

Top 4: 

 

KAVALLI FC:

 

1 Maida: 6,5

Chiamato poco in causa ma risponde presente quando succede.

 

7 Merlo: 7 

Un gol e molta tecnica. Nelle ripartente traina la sua squadra con la sua velocità. 

 

9 Volpe: 6,5 

Partecipa bene alla manovra e sbaglia pochi palloni. Non il classico numero 9. 

 

10 Farina: 7

Giocatore tecnico e con tanta gamba. Più di una ripartenza lo vede protagonista con la palla tra i piedi dalla sua area fino a quella avversaria. 

 

 

LAMATE FC:

 

1 Maragliano: 6

Merita una sufficienza nonostante i 4 gol per aver evitato un passivo più pesante. 

 

7 Mariani: 6,5

A centrocampo mette delle pezze per cercare di arginare la qualità degli avversari. 

 

6 Odone: 6,5

Sicurezza difensiva. Prova anche qualche sortita in attacco palla al piede, segno di buona confidenza. 

 

9 Genga: 6

Oggi poco incisivo anche se crea il massimo dai pochi palloni che gli arrivano. Farina gli toglie un gol già fatto. peccato.