BMS Pregnana-Gate Europa League: partita sporca e combattuta, alla fine Vegezzi regala il successo a BMS

Prima giornata di Europa League che si apre con la sfida tra BMS e Gate, due squadre che fino all’ultimo hanno provato ad arrivare in Champions League nella regular season. La partita è stata equilibrata, combattuta e sporca, soprattutto nella zona di centrocampo.

Il match si apre subito con il gol di Ciccio Tavano che porta avanti Gate, ma nel giro di un minuto il solito Pandolfo pareggia i conti per BMS Pregnana, portando il punteggio sull’1-1, risultato con cui si conclude la prima frazione.

Nella ripresa è un continuo sali scendi di emozioni e gol. Prima Vegezzi timbra il 2-1 per BMS, subito dopo Vivabene trova il 2-2 con una punizione perfetta che si spegne alle spalle di Ferrari.

Gate approfitta del momento e trova anche il gol del vantaggio con una rete di rapina di Ceresoli, bravo a raccogliere un pallone vagante in area di rigore. Il BMS non ci sta e 30 secondi più tardi riporta tutto in parità con un bel gol di Piacquaddio.

La partita è stata molto equilibrata, e forse il risultato giusto sarebbe il pareggio, ma BMS riesce a sfruttare a proprio vantaggio l’inerzia del match e a mettere in porta il gol del 4-3 con Vegezzi.

LE PAGELLE

BMS
Ferrari 6.5 Non comincia benissimo ma migliora con il passare dei minuti. Blinda la porta più di una volta.
Pandini 6 Gioca poco ma quando entra fa la sua parte.
Vegezzi 7 Match winner e attaccante freddo sotto porta. Trova nei minuti finali il gol vittoria a coronamento di una prestazione perfetta.
Nebuloni 6.5 Tecnicamente di gran livello, riesce ad essere efficace anche quando parte in contropiede.a
Vicentini 6.5 Il baluardo del reparto difensivo. Riesce quasi sempre ad eavere la meglio.
Piacquaddio 7 Entra dalla panchina con la voglia e la fame di spaccare tutto. Per quello che si è visto in campo, ci è riuscito.
Felisari 6.5 Agisce tra centrocampo e difesa con efficacia e buona gamba.Z
Pandolfo 7 Solito terminale offensivo di BMS. Punta centrale  o esterno non cambia, gol e grinta sempre presenti.
Cattaneo 7 Fantasia e tecnica tra le linee, unite ad una buona dose di cattiveria agonistica che gli fa recuperare tanti palloni.

GATE
Monni 6 Non ha particolari colpe sui gol.
Fratus 6.5 Ottimo primo tempo, dove chiude bene in difesa e ruparte con gran vigore.
Scotti 6.5 Sempre nel vivo dell’azione e molto propositivo . Colpisce una traversa clamorosa.
Tavano 6.5 Punto di riferimento in difesa, dove con grinta e agonismo combatte su ogni pallone avendo spesso la meglio.
Ceresoli 6.5 Quando entra è subito nel vivo del match e soprattutto efficace.
Pugliatti 5.5 Poco visibile e non in serata.
Carezzato 6 Agisce in difesa e prova la sgasata sugli esterni di tanto in tanto ma con poco successo.
Vivabene 6.5 Punizione perfetta e tante buone giocate sul fronte offensivo, anche se di palloni puliti ne arrivano pochi.

 

Francesco Nigro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp