Atletico performante, Giornalisti al tappeto

Nel recupero della quinta giornata del torneo Over 30 dell’Ulmi, l’Atletico Micatanto performa sui giornalisti calcio, salendo sull’ottovolante della vittoria. La scena la prendono però i due bomber delle squadre: Perini, MVP della sfida con sei gol, e D’Angelo che invece ne fa “solo” cinque tanto per gradire.

Atletico che però parte con una marcia in più e sfrutta la stazza di Perini per passare sul doppio vantaggio. La gara sembra in controllo, ma D’Angelo accorcia le distanze con una bella girata in area. Ma la squadra di Brunetti ha un’arma in più: Francesco Nigro, che corre a tutto campo e sigla anche il tris, prima che Perini infili la tripletta personale e cali il poker. Ci pensa ancora d’Angelo a dimezzare lo svantaggio, ma Moroni fa cinquina proprio allo scadere del primo tempo.

Perini nella ripresa segna il suo quarto gol della sfida, mentre D’Angelo segna la sua tripla. Sarà ancora il bomber dei giornalisti a piazzare il suo poker personale e riaprire la gara, pareggiando i conti realizzativi con Perini. Quest’ultimo però non ci sta e allora ecco la cinquina per il 7-4 Atletico. Tomei irrompe nel tabellino e accorcia nuovamente le distanze, ma il bomber amaranto porta i suoi a otto reti con il suo sesto centro della serata. Sull’ultima azione della partita, invece, D’Angelo porta il suo conteggio a cinque sigilli e fissa il punteggio finale di 8-6 per l’Atletico Micatanto.

Atletico che termina il proprio campionato al quinto posto e affronterà il Geriatrico in semifinale; i Giornalisti, invece, già sicuri del terzo posto, affronteranno l’ultimo recupero del torneo e si levano la soddisfazione di avere il capocannoniere del girone invernale con 20 gol, ovvero, Matteo D’Angelo.

GIORNALISTI

Fraschini 6 Para il parabile, con un braccio dolorante e non essendo nemmeno portiere.

Dal Checco 5.5 Fatica a contenere le sfuriate dalla fascia.

Tomei 6 Si accende a sprazzi. Segna un bel gol che riapre momentaneamente la sfida.

Sacchi 5.5 Poco propositivo.

D’Angelo 9 Predica nel deserto e fa cinque gol. Bomber assoluto e capocannoniere del girone invernale.

Accomando 6 Ci mette grinta e sacrificio fino alla fine.

Cipollone 5.5 Tanto impegno ma serata difficile.

ATLETICO MICATANTO

Lo Tufo 6.5 Compie alcune parate importanti.

Brunetti 6.5 Spazza tutto quello che arriva.

Scopa 7 Brillante sulla destra, e tanti assist.

Moroni 7 Anche lui molto propositivo e sempre pericoloso.

Vandoni 6.5 Meno incisivo ma più intelligente tatticamente.

Perini 10 Prestazione perfetta. Tocca sei palloni e fa sei gol. Gioca di sponde e non sbaglia mai.

Nigro 7.5 Gol, polmoni e alcool da espellere all’esordio. Dottore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp