Arroghandi-Ac.Cappatoio: esordio vincente dei bianconeri. Poker e prima vittoria in stagione

Buono l’esordio per gli Arroghandi che alla prima partita del campionato open di Ulmi trovano il successo con un poker d’autore.

LA PARTITA

Dopo soli 10’ di gioco, Figus porta avanti i bianconeri con un mancino lapidario dalla distanza che non lascia scampo a Guasco.
Poco dopo però, Ac.Cappatoio entra in fiducia e lo fa grazie ad uno straripante Marrocco, che pareggia i conti insaccando il pallone con una mezza rovesciata eccezionale su un cross teso dalla destra.

Nella ripresa si scatena Santambrogio che nel giro di due minuti mette a referto una doppietta importante che porta gli Arroghandi sul 3-1. I limers però, non mollano, e accorciano le distanze con il solito Marrocco che sfrutta un errore difensivo bianconero e riapre la partita

Gli Arroghandi continuano a macinare gioco e si rigettano in avanti chiudendo i conti con il tap in di Vicari, che la butta dentro dopo una buona risposta di Guasco, incolpevole sulla respinta.

LE PAGELLE

ARROGHANDI
Scornavacca Simone 6.5 Subisce due gol su cui non ha colpe. Si esalta in un paio di situazioni e regala spettacolo coi piedi.
Troiani 6 Bravo e diligente, fa il compitino.
Cominotti 6 Prestazione di sostanza, corre in lungo e in largo su tutta la fascia.
Vicari 7 Killer d’area di rigore, si fa trovare prontissimo sul gol.
Colombo 6.5 Solida prestazione in difesa.
Romualdi 6.5 Pilastro difensivo dei bianconeri. Bravo anche in fase offensiva.
Quinteri 7 Bel motorino sulla fascia. Cuore pulsante della manovra.
Scornavacca Matteo 6.5 Fa il lavoro sporco in attacco e sforna un assist pregevole per Santambrogio.
Santambrogio 7.5 Migliore in campo per distacco. Doppietta all’esordio e prestazione da leader.
Felici6.5 Molto pimpante nel primo tempo, meno nella ripresa. Prestazione discreta.
Figus 7 Apre le danze e ha il mancino caldo.

AC.CAPPATOIO
Guasco 6 Tiene a galla i suoi finchè può.
Bucolo 5.5 Fuori dai radar, non riesce ad incidere.
D’Andrea 5.5 Poco coinvolto e non in partita. Rimandato.
Centofanti 6 Va a intermittenza, non è costante ma quando si accende crea trame interessanti.
Marrocco 7 Il migliore dei suoi. Non molla mai e segna due gol importanti che impreziosiscono la sua prova.
Deszenyi 6.5 Gara di sostanza e si fa sentire in mezzo al campo
Rivani 6.5 Qualche giocata di qualità e strappi illuminanti. Gli manca il gol.
Cortinovi 6 Giocatore duttile, si muove tra attacco e difesa con qualità.

 

Francesco Nigro e Riccardo Lionetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp