Conferma i favori del pronostico la Bovisasca, che batte nettamente l’Atletico Madrink in semifinale ed accede alla finalissima dell’Ulmi Summer Champions League, dove troverà l’RS United.

Nel primo tempo gli oronero partono forte: Lillo la sblocca su rigore per fallo su Cavaliere, poi è lo stesso 24 a raddoppiare con una grande azione personale. Vecchierelli triplica, ma Bertelli la riapre con una bella conclusione. Poco dopo Romano accorcia ancora in tap-in, ma Cavaliere nel finale riporta avanti di due i suoi.

Nella ripresa l’Atletico ci prova, colpendo ben tre legni, due dei quali con Bianchi. Zazzi in sforbiciata (che gol!) fa 4-3, poi però Romeo, Lillo e la doppietta di Messaoudi regalano la finale alla Bovisasca.

Nel finale il gol di Lazzaro serve solo agli appassionati di statistica. Esce comunque a testa alta l’Atletico, apparso comunque ancora un gradino sotto alla Bovisasca.

 

BOVISASCA

Loscocco 8: Come detto per i quarti, è portentoso fra i pali.

Ricci s.v.

Lillo 8: Decide la partita con una tripletta d’autore. E’ l’anima palpitante della sua squadra.

Picone 6.5: Gioca molto di sponda, trovando diversi assist vincenti. Non trova il gol, in questa gara.

Cavaliere 7: Meno incisivo rispetto alla gara precedente, mette la firma di un gol importante come quello del 4-2.

Romeo 7.5: Ancora una volta enorme prestazione. Mette ancora la firma anche dal punto di vista realizzativo.

Ortolan 7.5: In coppia con Romeo, forma un duo davvero complicato da aggirare.

Messaoudi 7.5: Entra nei cinque minuti finali, ma risulta decisivo con una doppietta.

Vergara s.v.

Vecchierelli 7: Sigla il gol del 3-0 che lancia i suoi. Cala alla distanza.

 

ATLETICO MADRINK

Mantovani 7: Compie parate importanti per salvare la sua squadra. Non può nulla sulle reti subite.

Daddato 6.5: Meno incisivo rispetto ad altre partite, gioca più basso rispetto al solito.

Mainardi s.v.

Zazzi 7.5: Un gol fenomenale quello del 4-3, in rovesciata da pochi passi dalla porta.

Bertelli 7: Ottima prestazione la sua, dà speranze ai suoi col gol del 3-1.

Tutone 5.5: Non la vede praticamente mai, rischia la rissa con Ortolan per un colpo proibito. Ingenuo.

Aquilante s.v.

Lazzaro 6: Il gol arriva, ma non serve a nulla. Regala il penalty dell’1-0 con un intervento folle.

Bianchi 7: Bella prestazione, ma la dea bendata deve avergli voltato le spalle.

Romano 7: Imperioso in fase difensiva, sigla anche un gol da vero rapace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici su WhatsApp